in

Crisi governo, Zingaretti pesante su Italia Viva: «È stato lo strappo che ci ha fatto precipitare»

Crisi governo Zingaretti ultime dichiarazioni – Lunedì 25 gennaio 2021. Il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, a “Immagina”, la web radio dem, ha affermato di non voler arrivare al voto: «Il Partito Democratico non ha mai puntato, non punta e non vuole le elezioni politiche anticipate. In questa situazione difficilissima, il Pd sta lavorando per garantire, ovviamente sulla base di un programma di legislatura, un governo autorevole, con una base parlamentare ampia, di forte impianto europeista». Un governo, come ha precisato il politico, «con Conte, ovviamente, che è il punto di equilibrio in questo momento più avanzato. L’esecutivo ha preso la fiducia quattro giorno fa e sfido chiunque a dire che c’è la possibilità di superare quel livello».

leggi anche —> Covid, il bollettino di oggi: 8.561 nuovi casi e 420 morti

Zingaretti

Crisi governo, Zingaretti pesante su Italia Viva: «È stato lo strappo che ci ha fatto precipitare»

Ci sono priorità da affrontare: «L’agenda ce la danno gli italiani. Un governo che guarda alla legislatura per affrontare il Covid, la campagna vaccinale, che chiuda la discussione sul Recovery e inizi la stagione degli investimenti per accendere l’economia, creare lavoro vero e che affronti il tema delle riforme istituzionali a cominciare dalla legge elettorale. Cioè un pacchetto di provvedimenti che sono indispensabili per la salvaguardia dell’Italia. E su questo noi cerchiamo di costruire una maggioranza», ha dichiarato Nicola Zingaretti, che ha poi elogiato il suo partito. «In questi mesi alle nostre spalle il Pd è stato in assoluto la forza che di più si è spesa con la propria iniziativa per evitare le elezioni, garantendo con uno spirito unitario e di responsabilità una buona qualità di governo. Addirittura il sottoscritto è stato accusato di eccessiva responsabilità. Noi invece abbiamo avuto responsabilità e battaglia sui contenuti come sui decreti sicurezza o sul Recovery, senza urlare abbiamo cambiato la prima bozza». 

Zingaretti

«Io vado avanti con molta determinazione per trovare soluzioni e non creare problemi e sono orgoglioso di questo»

Qualche considerazione infine su Italia Viva: «L’annuncio delle dimissioni delle ministre Iv è stato la strappo che ci ha fatto precipitare nella crisi». Queste le parole di Zingaretti, che è anche presidente della Regione Lazio e si sente dunque vicino a quelle che sono le esigenze concrete dei cittadini. «Io vado avanti con molta determinazione per trovare soluzioni e non creare problemi e sono orgoglioso di questo. Sapendo che soluzione vuol dire, non ‘baci abbracci e vogliamoci bene’, ma soluzioni di alto respiro e credibili». Leggi anche —> Crisi Governo, Mentana: «Non è colpa di Renzi. Ecco quali sono i guai di Conte»

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Written by Oriana Cantini

Serena Iansiti età

Serena Iansiti, da “Centovetrine” a oggi: carriera e vita privata dell’attrice

Striscia smaschera le mascherine: «Le U-Mask costano tanto e filtrano di meno»