in

Cuccarini Celentano volano stracci, mai successo prima: “In sala prove ci vado io”

Cuccarini Celentano volano stracci – 20 gennaio 2021. Non c’è pace quest’anno per Alessandra Celentano, che dopo lo scontro in diretta ad “Amici 20” con Lorella Cuccarini, ha avuto un vivace battibecco con Elena D’Amario. Il motivo? La lezione in sala prove con protagonista Rosa Di Grazia. A seguito di quest’episodio l’ex conduttrice de “La Vita in diretta” ha inviato una lettera alla produzione. Che succederà ora?

leggi anche l’articolo —> Bianca Guaccero confessione choc sul privato: «È il mio lavoro, e come tale, lei lo odia»

Cuccarini Celentano

Cuccarini Celentano volano stracci, mai successo prima ad “Amici”: “In sala prove ci vado io”

Elena D’Amario, l’ex allieva, ora professionista del format della De Filippi, incaricata dalla Cuccarini di seguire la giovane Rosa, ha accusato la Celentano di mettere sotto pressione la Di Grazia. «Il suo corpo sta reagendo in modo diverso. Io passo otto ore con lei, la conosco», ha detto la D’Amario, tentando di giustificare Rosa. «Elena, non sei qua per fare l’avvocato difensore. Non è nuovo, lei studia da non so quanto tempo. Non te lo permetto. Sei venuta qui per vedere? Stai al tuo posto…», ha ribattuto la Celentano, che poi ha aggiunto addirittura: «Io lavoro così, non devo star qua a giustificarmi con te. Basta sennò devo farti uscire dalla sala. Devi stare al posto tuo. Vuoi che ti sbatta fuori?». Elena D’Amario ha lasciato la sala dicendo: «Non credo che sia costruttivo questo atteggiamento. Un atteggiamento super naif». La querelle è finita con Rosa che è scoppiata in lacrime. Sulla questione è intervenuta poi a gamba tesa anche Lorella Cuccarini, che ha scritto una lunga lettera alla produzione con delle richieste ben precise.

Cuccarini Celentano

Lorella Cuccarini scrive una lettera alla produzione

«Cara produzione, dopo la puntata di sabato, vorrei chiarire ulteriormente ciò che ho detto in diretta ad Alessandra. Vorrei che la sua coreografia di neoclassico per Alessandro e Rosa, fosse seguita in sala prove solo dai ballerini professionisti. Non è una mancanza di rispetto nei confronti della professoressa Celentano, di cui non discuto gli insegnamenti che mi trovano anzi concorde, ma la metodologia e la maniera di rapportarsi ai ragazzi. In particolar modo a Rosa», ha scritto la Cuccarini nella lettera, ricondivisa da alcuni siti come “Blogtivvu”. «Il mio desiderio è quello di ripristinare un clima di lavoro costruttivo e non distruttivo, durante la settimana anch’io farò visita ai ragazzi, non per sostituirmi ad Alessandra ma semplicemente per capire la fattibilità del numero e i tempi di realizzazione». E ancora: «Vorrei precisare che ha proposto loro questa coreografia senza comunicarmi nulla o chiedermi un parere. Malgrado questo ho accolto la proposta come una bella occasione di crescita, soprattutto per Rosa».

Cuccarini Celentano

Cuccarini Celentano botta e risposta a distanza

Puntuale la replica di Alessandra Celentano«Nel mondo della danza, non è corretto eticamente che una coreografia non venga seguita per filo e per segno da chi l’ha creata. La coreografia è mia, la sala messa a disposizione per lavorarci spetta a me, quindi dovrei essere io e io soltanto a insegnare la coreografia e a correggere l’allievo fino al punto in cui io credo sia il momento giusto per portarla in scena. Lorella ci tiene a far seguire Rosa e Alessandro solo dai ballerini professionisti nella preparazione della mia coreografia e a entrare nella mia sala durante la settimana». Poi la puntualizzazione: «Ribadisco che il mio modo di insegnare è uguale per tutti e non ho né preferenze, né accanimenti verso nessuno. Ribadisco che nel mondo della danza, tale richiesta sarebbe inaccettabile e pertanto nemmeno proponibile perché, anche se Lorella sostiene che non sia una mancanza di rispetto, di fatto lo è. Sono disposta, però, a fare un’eccezione anche perché sono assolutamente convinta che l’acconsentire a questa richiesta non sarà utile, anzi la mia assenza in sala sarà deleteria per il raggiungimento dello scopo che è unicamente danzare bene». Leggi anche l’articolo —> Tommaso Zorzi, racconto drammatico al GF: «Una cosa brutta… lì ho detto basta»

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Written by Oriana Cantini

Esplosione nel centro di Madrid: si contano già tre morti e parecchi feriti

Perché Renzi tiene comunque “per le p***e” Conte e il suo governo