in

E’ morto Daniele Durante, il musicista genio della Pizzica che ha dato lustro alla “Notte della Taranta”

Daniele Durante è morto. Il celebre musicista salentino, da tutti considerato il “genio della Pizzica” e da alcuni anni Direttore artistico della Fondazione Notte della Taranta, si è spento a 66 anni nella sua casa di Lecce. Le sue condizioni si erano aggravate negli ultimi giorni mentre era impegnato nella creazione di un innovativo Concerto digitale della Taranta. (continua a leggere dopo la foto)

daniele durante morto

Daniele Durante, 66 anni, era da tempo gravemente malato di tumore. “Una malattia che ha affrontato con coraggio e nel più stretto riserbo”, hanno fatto sapere dalla Fondazione che guidava. Considerato il maggiore esperto di musica popolare del Salento “è stato l’energia e il ritmo innovatore di molte edizioni del Concertone a partire dal 1998 quando, opponendosi ai conservatori, affiancò Daniele Sepe nell’opera di rinnovamento della tradizione musicale salentina”, scrive oggi il quotidiano La Repubblica.

Daniele Durante morto, il ministro Franceschini: “Addio al genio della Pizzica”

‘Addio al genio della Pizzica” così il ministro della Cultura, Dario Franceschini commenta la scomparsa di Daniele Durante, musicista e Direttore artistico della Fondazione Notte della Taranta. ”Mi stringo al dolore della famiglia di Daniele Durante in questo triste giorno in cui la cultura italiana perde un grande artista e uno dei maggiori esperti di musica popolare”, ha affermato il ministro titolare del dicastero della Cultura.

“Grazie all’impegno e alla passione con cui ha guidato la direzione artistica della Fondazione della Notte della Taranta, la manifestazione è diventata un simbolo della vivacità culturale della Puglia e di tutto il Paese e un esempio di successo straordinario per come si è saputa rinnovare mantenendo i propri caratteri originali”.

Il cordoglio dell’ex sindaco di Lecce, Adriana Poli Bortone

”Sono molto rammaricata per la scomparsa di Daniele Durante, un artista che ha saputo amare, conoscere profondamente e raccontare la nostra terra, la nostra identità”, ha detto Adriana Poli Bortone, ex sindaco di Lecce, la città di Daniele Durante. “E’ una grave perdita perché il maestro Durante è riuscito a portare avanti un’antica tradizione musicale che è diventata, grazie a lui e ai suoi collaboratori, grazie agli intensi studi di ricerca fatti con Rina Durante negli anni ’70, un patrimonio etnomusicale conosciuto e apprezzato in tutto il mondo”.

“Da oggi il nostro territorio è più povero –  ha proseguito l’ex prima cittadina di Lecce – ma sono certa che il suo impegno sarà portato avanti. Il mio abbraccio affettuoso va alla sua famiglia, alla moglie, ai figli e a Gabriella Della Monaca che con lui ha collaborato in questi anni per promuovere il nostro territorio e le sue tradizioni”. Così l’ex sindaco di Lecce Adriana Poli Bortone.

Wanda Nara Instagram

Wanda Nara Instagram, la showgirl conquista la Tanzania: il suo ultimo post è da urlo

Autostrade in tempo reale oggi 6 giugno 2021

Autostrade, il traffico in tempo reale: tutti gli aggiornamenti