in

David di Donatello 2021, da Sophia Loren a Checco Zalone: tutti i vincitori

Ieri sera, 11 maggio 2021, Carlo Conti ha presentato la 66esima edizione del David di Donatello. Dagli studi di Rai 1, i migliori protagonisti del cinema italiano hanno partecipato all’evento. Laura Pausini ha aperto la serata cantando una versione inedita del brano “Io sì”, con il quale ha vinto il Golden Globe. La cantante ha aperto il palco a dei grandi attori che hanno vinto le ambite statuette. Chi sono i vincitori del David di Donatello 2021? Ecco tutti i nomi.

David Di Donatello 2021

David di Donatello 2021 vincitori migliori attori

Sophia Loren ha vinto il premio come miglior attrice protagonista per la sua partecipazione nel film La Vita davanti a sé. Questa è la settima volta che l’attrice sale sul palco da vincitrice del premio. L’attrice ha raggiunto il palco emozionatissima come se fosse la prima volta. “Forse sarà il mio ultimo film, questo non lo so. Ma dopo tanti film ho ancora voglia di farne sempre uno più bello. Perché io senza il cinema non posso vivere”. Miglior film e migliore regia sono i premi che si è aggiudicato Giorgio Diritti per il film Volevo nascondermi che racconta la vita del pittore Antonio Ligabue. Il protagonista del film Elio Germano ha portato a casa il premio come migliore attore protagonista, un vero successo.

Un’altra pellicola ha portato due attori ad emergere. Fabrizio Bentivoglio e Matilda De Angelis hanno vinto la statuetta per la loro interpretazione nel film “L’incredibile storia dell’isola delle rose” di Sidney Sibilia. Fabrizio ha vinto come migliore attore non protagonista, mentre Marilena come migliore attrice non protagonista.

ARTICOLO | David di Donatello, Checco Zalone premiato per la miglior canzone originale, niente statuetta per la Pausini

ARTICOLO | Come sta Sophia Loren? Fan preoccupati: fiato corto e passo incerto ai David di Donatello 2021

sophia loren

David di Donatello 2021 vincitori: altri artisti premiati

Il premio David per la miglior sceneggiatura originale va al film “Figli”. Mattia Torre, lo sceneggiatore e regista è scomparso nel 2019 a soli 47 anni. A ritirare il premio, la figlia che ha ricordato il grande artista. “Bravo papà”.  Pietro Castellitto, giovane attore e regista di soli 29 anni, ha vinto come miglior regista esordiente per I Predatori, presentato a Venezia 2020.

Il premio David di Donatello 2021 per la miglior canzone originale lo ha vinto Checco Zalone grazie al brano “Immigrato”. In collegamento da remoto, l’attore pugliese sorpreso per la vittoria ha detto: “Se lo sapevo venivo”. Sam Mendes ha conquistato la vittoria per il miglior film straniero con “1917”. Due i David Speciali assegnati nel corso di questa edizione: a Monica Bellucci, e a Diego Abatantuono.

Ancora pioggia di razzi tra Israele e Gaza: nella notte colpita anche Tel Aviv

Dayane Mello

Dayane Mello pizzicata con un imprenditore, altro che Balotelli: coccole in Costiera