in

David Sassoli, chi è la moglie Alessandra Vittorini: un grande amore nato tra i banchi di scuola

La notizia della morte di David Sassoli, il presidente dell’Europarlamento, ha colpito il mondo della politica e dell’opinione pubblica. Un uomo buono, generoso; europeista convinto e appassionato; un civil servant nel senso più puro del termine. I messaggi di cordoglio di questi giorni, le lacrime di oggi all’arrivo del feretro al Campidoglio provano quanto Sassoli sia stato amato in vita per la sua profonda umanità. Il 65enne lascia la moglie Alessandra Vittorini e i suoi due figli. Una famiglia unita, che gli è stata accanto fino agli ultimi istanti di vita e che ha sempre custodito gelosamente la propria privacy. Mai nell’occhio del ciclone, la coppia si è tenuta alla larga dai pettegolezzi, dal mondo patinato della tv. Tra le cifre del presidente senza dubbio vi era la riservatezza.

leggi anche l’articolo —> David Sassoli, la toccante lettera dello staff: “Era merce rara nella temperie della politica”

David Sassoli moglie

David Sassoli, chi è la moglie Alessandra Vittorini: un grande amore nato tra i banchi di scuola

David Sassoli, morto all’età di 65 anni dopo un lungo ricovero dovuto a complicazioni legate al sistema immunitario, lascia la moglie Alessandra Vittorini, conosciuta tra i banchi di scuola del liceo Virgilio di Roma, e i due figli Livia e Giulio. Un grande amore, una storia d’altri tempi. David Sassoli e la sua Alessandra non si sono mai lasciati. E sarebbe stata lei, assieme ai figli, secondo quanto riferito da «Il Corriere della Sera», a chiedere a Sassoli di rallentare dal punto di vista lavorativo quando i problemi di salute sono entrati bruscamente nella sua vita. Pian piano il presidente del Parlamento Europeo ha maturato così la scelta di non ricandidarsi. David Sassoli e la moglie erano accomunati, tra le tante cose, dall’interesse vivo per la cultura. Lui giornalista stimato, con la passione per la politica; lei architetto di professione e PhD Dottore di ricerca in Pianificazione territoriale e urbana. Nata il  27 settembre 1957 a L’Aquila, e figlia d’arte di Marcello Vittorini, noto urbanista abruzzese morto nel 2011, Alessandra aveva scelto di trasferirsi con i figli a Bruxelles, dove David Sassoli lavorava al Parlamento Europeo. Nel 2015 la donna è passata al vertice della Soprintendenza Unica Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città di L’Aquila e i Comuni del cratere. In questo ruolo, come spiega «Today», si è occupata dell’intervento di restauro e ricostruzione della Basilica di Collemaggio, premiato con l’European Heritage Award 2020, unico premio assegnato all’Italia, nella categoria “conservazione”.

David Sassoli moglie

La coppia aveva due figli: Giulio e Livia

Ma Alessandra Vittorini è anche una scrittrice. Tra i suoi libri “Dalle armi alle arti: Trasformazione e nuove funzioni urbane nel quartiere Flaminio”. Nel corso della sua carriera, la moglie di Sassoli ha anche frequentato la Scuola di specializzazione in restauro dei monumenti e ha pubblicato non pochi articoli nel suo settore. Come dicevamo in apertura, l’ex presidente ha vissuto le ultime settimane di malattia circondato dall’affetto dei figli. A loro è stato rivolto il primo pensiero della vicepresidente del parlamento europeo, Roberta Metsola, dopo la notizia della morte: “Il parlamento si unisce ad Alessandra, Giulio e Livia nel lutto. Tutti i miei pensieri sono con loro”. Leggi anche l’articolo —> Che malattia aveva Sassoli? La verità sul tumore dall’amico David Caretta

David Sassoli moglie

Seguici sul nostro canale Telegram

covid abrignani

Abrignani: «Per i vaccinati il Covid sarà come un’influenza, il picco previsto a gennaio»

Laura Ziliani

Laura Ziliani, depositata la perizia del medico legale: soffocata e poi seppellita