in

Denise Pipitone, appello dalla Russia: «Io rapita da bambina, sto cercando mia mamma», si riaccendono le speranze

Denise Pipitone Russia: clamorosa indiscrezione relativa al caso della bimba di 3 anni scomparsa a Mazara del Vallo (Trapani) il 1° settembre 2004. «Io rapita da bambina, sto cercando mia mamma». Sono queste le parole di una giovane donna che ha fatto un appello a mezzo stampa per cercare la madre.

DENISE PIPITONE RUSSIA RAGAZZA RAPITA CERCA MADRE

Appello dalla Russia: giovane donna cerca la madre e assomiglia a Piera Maggio

A darne notizia il programma di Rai 3, Chi l’ha visto?, che si interroga sulla possibilità che quella ragazza possa essere proprio Denise Pipitone. Sebbene la notizia attenda di essere verificata e approfondita, la trasmissione condotta da Federica Sciarelli anticipa che nella puntata che andrà in onda mercoledì 31 marzo sarà fatto un focus approfondito sulla vicenda. L’appello della ragazza russa verrà infatti mostrato nella puntata di Chi l’ha visto?.

«Io rapita da bambina, sto cercando mia mamma»

È in Russia la giovane donna che asserisce di essere stata rapita quando era ancora una bambina. Ad alimentare la speranza che finalmente, quando tutto sembrava perduto, il caso della piccola Denise possa essere giunto ad una svolta positiva è la notevole somiglianza della ragazza con Piera Maggio. La mamma di Denise da 17 anni si batte per ritrovare la figlia scomparsa e non si è mai data per vinta. Quella russa è una pista ora al vaglio degli inquirenti, che dovranno appurare la fondatezza dell’indiscrezione giornalistica in oggetto e verificare l’eventuale collegamento con il caso di scomparsa della bimba di Mazara del Vallo.

DENISE PIPITONE RUSSIA RAGAZZA RAPITA CERCA MADRE

Chi l’ha visto? annuncia l’indiscrezione: chi è quella misteriosa ragazza?

Dalle poche indiscrezioni emerse, che saranno approfondite nella prossima puntata del programma di Rai 3 che si occupa di casi di scomparsa, pare che tra le due vicende vi siano diverse analogie. In primis l’età della giovane, 20 anni, che è la stessa che avrebbe oggi Denise.

«Sarebbe troppo bello per essere vero, ma ve lo vogliamo raccontare lo stesso». Sono queste le parole di Federica Sciarelli nell’anticipare la puntata di domani del suo programma. «La bambina viene trovata in un campo nel 2005, e ora ha la stessa età che avrebbe Denise Pipitone. Non sa chi sia la sua mamma, ed è per questo che è andata in tv a mostrare il suo volto». Si spera ma senza illusione. Potrebbe interessarti anche —> Guerrina Piscaglia: due confratelli di padre Gratien in arrivo in Italia per raccontare la loro verità

denise pipitone ultime notizie

Scomparsa Denise Pipitone: la scheda di Chi l’ha visto?

Denise Pipitone

Sesso:F
Età:4 (al momento della scomparsa)
Nazionalità:italiana
Statura:98
Occhi:castani
Capelli:castani
Abbigliamento:canottiera verde mela con bordi arancione e pantaloncini di colore arancione, un paio di sandaletti di gomma celesti con due cuoricini stampati sopra
Scomparso da:Mazara Del Vallo (Trapani)
Data della scomparsa:01/09/2004
Data pubblicazione:13/09/2004

“Appena il tempo di servire in tavola la pasta per il pranzo e la piccola Denise Pipitone era sparita dal marciapiede davanti alla porta di casa dove stava giocando. Così la nonna, alla quale la bimba era stata affidata dalla madre, ha raccontato come si è accorta della sua scomparsa, avvenuta intorno a mezzogiorno dell’1 settembre scorso a Mazara del Vallo (Trapani) in via Domenico La Bruna, una piccola traversa della più larga e trafficata via Castagnola, che porta velocemente all’autostrada. Appena svoltato l’angolo della strada abita una zia della bambina che ha riferito di averla vista intorno alle 11,45 fare capolino e poi tornare verso casa. La madre di Denise Pipitone, collegata in diretta durante la trasmissione, ha riferito che la piccola non si fidava degli adulti che non conosceva e che difficilmente di sarebbe fatta avvicinare“.

Carlos Cuevas

Chi è Carlos Cuevas, vita privata e carriera: tutto sul famoso attore spagnolo

Bricoportale, da 10 anni al servizio di chi ama fare