in

Diamond Princess, la moglie del capitano Gennaro Arma: «Non è un eroe, ha fatto solo il suo lavoro»

«Mio marito non è un eroe e sono sicura che se sapesse rifiuterebbe questo titolo. Ha solo fatto bene il suo lavoro», queste le parole di Marianna Gargiulo, la moglie del comandante della Diamond Princess Gennaro Arma, l’ultimo ad aver lasciato la nave da crociera ormeggiata nel porto di Yokohama, in Giappone, focolaio pericoloso del coronavirus. Come vuole la ‘legge del mare’, Gennaro Arma ha lasciato che scendessero tutti i passeggeri dall’imbarcazione prima di toccare terra. L’ultimo gruppo dell’equipaggio a bordo della Diamond Princess è stato fatto scendere domenica scorsa.

gennaro arma

Diamond Princess, la moglie del capitano Gennaro Arma: «Non è un eroe, ha fatto il suo lavoro»

“Il capitano Arma è stato l’ultimo a lasciare la Diamond Princess. Per noi è un eroe. Ringraziamo lui e il nostro eccezionale equipaggio. Offriamo la nostra sincera gratitudine a tutte le agenzie in Giappone e nel mondo che hanno lavorato con noi per aiutare i nostri ospiti e l’equipaggio in questo momento straordinario”, così si legge in un tweet della Princess Cruises, la società armatrice della nave da crociera rimasta per settimane bloccata nel porto di Yokohama a causa del Covid-19, lodando l’operato del 45enne campano, che per giorni ha cercato di prendersi cura dei suoi passeggeri. In un’intervista rilasciata a TgCom24 la moglie Marianna Gargiulo ha spiegato che Gennaro Arma è un uomo «abituato a fare bene il suo lavoro. Oggi siamo tutti un po’ più sollevati, ma sapevamo che lui stava bene ed era sempre tranquillo; così anche noi a casa abbiamo mantenuto calma e tranquillità». E ancora: «Mio marito ha una carriera ventennale alle spalle, ma questa è stata un’esperienza unica, per tutti, non solo per lui. Posso solo dire che ha un carattere molto forte, equilibrato, quello che serve nel suo lavoro. Ripeto, per tutto questo tempo è sempre rimasto tranquillo nel portare avanti il suo dovere!».

gennaro arma

Di Maio: «Persone come il comandante sono il simbolo di un’Italia forte che non molla mai»

Parole lusinghiere anche da parte di Luigi di Maio, Ministro degli Affari Esteri, che sui social ha scritto: “Gennaro Arma, il comandante della nave giapponese bloccata da settimane al porto di Yokohama per la diffusione del coronavirus, è sceso questa notte per ultimo dalla Diamond Princess. In questi giorni ho avuto modo di sentirlo più volte e mi ha colpito il suo coraggio. Ha avuto anche la capacità di trasmettere tanta serenità al suo equipaggio e a tutti i passeggeri della nave, nonostante stessero vivendo una situazione surreale. Persone come il comandante Gennaro Arma sono il simbolo di un’Italia forte che non molla mai”.

leggi anche l’articolo —> Coronavirus Salerno, due nuovi casi ma il Sindaco rassicura: «Sono in atto tutte le misure di sicurezza»

 

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

coronavirus salerno

Coronavirus Salerno, due nuovi casi ma il Sindaco rassicura: «Sono in atto tutte le misure di sicurezza»

Alex Britti

Alex Britti Instagram, jam session con suo figlio: «Tale padre e tale figlio»