in

Chi è Dominique Devenport, la protagonista della serie tv “Sissi”: età, carriera e curiosità

Andrà in onda questa sera, 28 dicembre 2021 su Canale 5, il kolossal in costume «Sissi». Di produzione tedesca (distribuito da Beta film), ad alto budget, la serie tv girata tra Baviera e Baltico, è diretta da Sven Bohse. Già venduto in 120 Paesi, al debutto su RTL+, ha battuto tutti i record d’ascolto in Germania e tanti pensano che tale risultato si potrà ottenere anche da noi. «Sissi» si preannuncia come un prodotto pieno di scene di passione e di action. La protagonista è interpretata dalla splendida Dominique Devenport, 25 anni, attrice svizzero-americana.

leggi anche l’articolo —> Chi è Sveva Casati Modignani: carriera, libri e curiosità sulla scrittrice

Dominique Devenport

Chi è Dominique Devenport, la protagonista di «Sissi»: età, carriera e curiosità

La baronessa Elisabetta Amalia Eugenia di Wittelsbach, meglio nota come Sissi, moglie dell’imperatore d’Austria Franz Joseph, rivive sul piccolo schermo grazie a Dominique Devonport. Prima di lei tanti ricorderanno la trilogia a tinte fiabesca con l’affascinante Romi Schneider, trasmessa dal 1955 al 1957. In Italia il personaggio è stato interpretato anche da Cristiana Capotondi nel 2009 in una produzione Rai. Un ruolo tutt’altro che banale perché Sissi era una donna inquieta, a tratti complessa. Ossessionata dal corpo, si fece costruire una palestra, faceva diete forzate arrivando a pesare 44 chili. Ribelle, dal carattere indomito. Più che un’icona di stile, un’influencer potremmo dire. Davenport in un’intervista concessa a «Vanity Fair» ha raccontato come ha fatto a calarsi nei suoi panni: «Non è stato troppo difficile, anche io sono uno spirito libero: non mi è mai piaciuto sentirmi dire che cosa devo fare e spesso quando qualcuno mi dà dei consigli il mio carattere ribelle mi suggerisce di fare l’esatto contrario».

Dominique Devenport

Come si è preparata per interpretare «Sissi»?

Come si è preparata Dominique Devonport? «Ho visto documentari, ascoltato podcast e letto biografie, ma anche le tante poesie che ha scritto appena quattordicenne rivelando la propria anima. Ho preso lezioni di etichetta, di danza, di cavallo. Ma per me è contato di più l’aspetto psicologico: quando Sissi aveva 15 anni conobbe Franz ed è noto che non riusciva neanche a sostenerne lo sguardo. E aveva paura anche delle attenzioni che le venivano riservate dai curiosi. Al di là del romanticismo del suo matrimonio, ho provato a pensare che cosa potesse voler dire diventare imperatrice a soli 17 anni», ha rivelato l’attrice. Ottenere il ruolo di «Sissi» è stato un colpo di fortuna: «Ho raccontato a un amico che mi immedesimavo molto in Sissi senza sapere che lui, il giorno dopo, avrebbe incontrato la direttrice del casting della serie. Così ha fatto il mio nome. Quando ho avuto la parte, un po’ mi sono preoccupata: si prendevano una bella responsabilità ad affidarsi a un’attrice relativamente inesperta…».

Dominique Devenport

Dominique Devonport, quando ha scelto di diventare attrice

Prima di interpretare «Sissi» Dominique Devonport ha recitato in Treno di notte per Lisbona con Jeremy Irons. La passione per la recitazione l’accompagna da sempre: «A Lucerna ero in un coro, perché mi è sempre piaciuto cantare. Un giorno a 10 anni per un’opera lirica cercavano due bambine per interpretare le sorelle della protagonista: dovevo solo correre in palcoscenico un paio di volte, ma mi è piaciuto tantissimo e ho cominciato a fare teatro», ha raccontato a «Vanity Fair». Dopo aver deciso di fare l’attrice la giovane ha voluto iscriversi alla scuola di recitazione alla Otto Falckenberg Schule di Monaco. Nel cast del kolossal «Sissi» ci sono con lei Giovanni Funiati, Vytautas Kaniusonis, Paula Kober, David Korbmann, Desiree Nosbusch, Pauline Renevier. Leggi anche l’articolo —> Alain Delon e Romy Schneider lettera: «Ti amo mia Puppelé!», la straordinaria storia

Dominique Devenport

Seguici sul nostro canale Telegram

Crollo miniera in Sudan

Sudan, crolla una miniera d’oro nel Kordofan: almeno 23 i morti

Bollettino Covid Lazio oggi 28 dicembre 2021

Covid, oggi nel Lazio 4.288 nuovi casi di cui la metà a Roma, stabili le terapie intensive