in

Napoli, elezioni amministrative 2021: le date, i candidati e i sondaggi

Rimandate al prossimo autunno le elezioni amministrative di Napoli 2021. L’attuale sindaco De Magistris non sarà tra i candidati ma ha già indicato un nome: l’assessore Alessandra Clemente come la candidata di DemA. Gaetano Manfredi, ex ministro e rettore della Federico II, sarà il sindaco in gara per Partito Democratico e il Movimento 5 Stelle. In corsa anche l’ex sindaco Antonio Bassolino. Il centrodestra ha optato per il magistrato Catello Maresca.

elezioni amministrative Milano 2021

Elezioni Napoli 2021: data e come funzionano

Il Consiglio dei Ministri ha imposto uno slittamento delle elezioni amministrative a Napoli, così come in altre città italiane, a causa della pandemia. Dunque non è votato in primavera ma si voterà il prossimo autunno. Le elezioni amministrative si apriranno in una data compresa tra il 15 settembre e il 15 ottobre. La data più probabile è il 10 e 11 ottobre mentre gli eventuali ballottaggi si terranno poi dopo due settimane.

La legge che regolamenta l’elezione del sindaco in Italia è di tipo maggioritario: vince chi ottiene più voti. Se nessun candidato ha la maggioranza assoluta si va al ballottaggio, che in caso di parità porterà alla vittoria del candidato più anziano. Le liste del sindaco vincitore avranno il 60% dei seggi. Il restante verrà spartito tra le altre liste che hanno ottenuto almeno il 3% dei voti, in maniera proporzionale. I consiglieri eletti saranno in tutto 40. È consentito il voto disgiunto: un cittadino può scegliere due candidati purché siano un uomo e una donna.

ARTICOLO | Lavoro, Airaudo (Fiom): “Jobs act ha fatto disastri, bisogna ricominciare a riconoscere al lavoro il suo valore”

ARTICOLO | Quanto guadagna Ursula Von der Leyen? Lo stipendio della presidente dell’Unione Europea

elezioni napoli 2021

Elezioni Napoli 2021: candidati e sondaggi

Luigi De Magistris, attuale sindaco in carica, ha già trovato un sostituto: Alessandra Clemente, attuale assessore ai Giovani, come la candidata di DemA. Gaetano Manfredi invece sarà il candidato unitario del Partito Democratico e del Movimento 5 Stelle. Intanto l’ex sindaco Antonio Bassolino ha annunciato la sua candidatura, con i dem che subito hanno fatto intendere come una intesa potrà essere raggiunta solo dopo il primo turno. Italia Viva ha schierato dal canto suo Gennaro Migliore. Al momento non è escluso che il centrosinistra converga, con un unico candidato. In gara anche Catello Maresca, che rappresenta il centrodestra.

Secondo alcuni sondaggi, l’alleanza giallorossa sembrerebbe premiare Manfredi, che sarebbe nettamente il più votato al primo turno. Risultato simile ma con percentuali inferiori per l’asse PD-M5S con Gaetano Manfredi o Ezio Amendola come candidati. Il centrosinistra dovrebbe valutare un’alleanza più ampia con De Magistris o con Bassolino, per chiuderla al primo turno.>>Tutte le notizie

von der layen roma

La Commissione Ue ha approvato il Pnrr dell’Italia, Draghi: “E’ un orgoglio per il Paese”

Euro2020 ottavi di finale

Euro2020, tutto pronto per gli ottavi di finale: date e orari delle partite