in

Elisa Isoardi: «Matteo Salvini? Ingombranti l’uno per l’altra. Gli sceglievo pure il colore dei calzini»

Sul numero di questa settimana, in edicola da ieri, 30 luglio 2020, di “Io Spio”, l’intervista ad Elisa Isoardi, conduttrice televisiva ed ex modella piemontese, classe 1982. La presentatrice de ‘La prova del cuoco’, dopo la cancellazione del cooking show di Raiuno, rimpiazzato dalla nuova trasmissione di Antonella Clerici, temeva di essere stata ‘tagliata fuori del tutto’. In serbo per lei, invece, il direttore Stefano Coletta aveva un altro programma: ‘Check Up’, storico programma di medicina, andato in onda dal 1977 al 2002. Nel corso della chiacchierata Elisa Isoardi si è sbottonata sulla carriera, ma anche sui suoi amori. Non è mancata ovviamente la domanda sull’ex compagno Matteo Salvini, con cui la relazione è naufragata nel 2018.

leggi anche l’articolo —> Antonella Clerici su Elisa Isoardi: «Ce l’ha messa tutta, ma…», e intanto le ruba il ‘posto’

elisa isoardi

Elisa Isoardi: «Matteo Salvini? Ingombranti l’uno per l’altra. Gli sceglievo pure il colore dei calzini»

«È certamente un momento di grande transizione. Non sono più una bambina, quindi affronto questo cambiamento con maturità. Non stando ferma: è un grande successo anche questo», ha affermato Elisa Isoardi, parlando dei tanti cambiamenti professionali a cui ha dovuto far fronte negli ultimi tempi. All’ultima puntata de ‘La Prova del cuoco’ la conduttrice è apparsa parecchio commossa: «Sì e piango ancora se penso alla fantastica squadra con cui ho lavorato», ha affermato nell’intervista. A proposito del programma di medicina, che andrà a condurre, la 37enne ha detto: «Mi sono occupata di questo argomento a ‘Uno Mattina’ per diversi anni e farlo ora in un momento storico così importante mi onora». 

elisa isoardi

«Sono abituata ad essere autonoma. Serve grande intelligenza per starmi accanto»

Durante l’intervista concessa al settimanale ‘Io Spio’ Elisa Isoardi ha parlato anche del leader della Lega, ora sentimentalmente legato alla giovane Francesca Verdini. Senza troppi giri di parole il giornalista ha chiesto: “Com’è stato chiudere con Salvini?”. «C’è stato un timing perfetto. Il mio programma mi ha permesso di trascorrere ore serene e di non pensare troppo». “È vero che sceglieva anche il colore dei calzini?”, ha domandato poi l’intervistatore. «Ancora di Salvini parliamo? Credo sia naturale che una donna badi anche all’abbigliamento del proprio compagno», ha replicato lei. «Io non sono una tipica semplice, siamo stati entrambi ingombranti l’uno per l’altro secondo me», ha spiegato poi la conduttrice, che si definisce una «single di testa»: «Sono abituata ad essere autonoma. Serva grande intelligenza per starmi accanto». Leggi anche l’articolo —> Palinsesti Rai 2020 gli esclusi, fuori Salvo Sottile e Pierluigi Diaco: il caso di Carlotta Mantovan

 

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Napoli dottoressa aggredita a colpi di mozzarelle: attese troppo lunghe

Stasera in Tv oggi 31 luglio 2020

Stasera in Tv oggi 31 luglio 2020: da “I migliori anni” a “Lo show dei record”