in

Antonella Clerici su Elisa Isoardi: «Ce l’ha messa tutta, ma…», e intanto le ruba il ‘posto’

Dopo tanto chiacchierare La prova del cuoco ha chiuso i battenti: non facile la vita alla conduzione del programma di RaiUno per Elisa Isoardi, perennemente a confronto con la padrona di casa Antonella Clerici. Che oggi, a decisione presa, dice la sua sull’eredità lasciata alla collega. E tenta di spazzare via ogni dubbio sulla possibilità che dietro la decisione dell’azienda possa esserci la sua nuova trasmissione. Che andrà a piazzarsi proprio nella fascia oraria della Isoardi.

Leggi anche >> Sanremo 2021 date ufficiali e spoiler, Amadeus su De Filippi: «Tutto è possibile», e la Ferragni?

antonella clerici elisa isoardi

Antonella Clerici su Elisa Isoardi: «Non è colpa mia la chiusura de ‘La Prova del Cuoco’»

Torna al suo posto, insomma, la Clerici che ripartirà a settembre con È sempre mezzogiorno. Ma prima di riprendersi il mattino della prima rete pubblica vuole fare delle precisazioni. «Se è mia la responsabilità della chiusura de “La Prova del Cuoco?” – puntualizza tra le pagine di OggiNon è vero. Io da tempo avevo in mente questo programma, che voleva essere una cosa piccolina, fatta appunto da qui (dalla sua casa nel bosco, titolo pensato originariamente anche per il programma, ndr). Poi la Rai ha deciso di chiudere la “Prova del cuoco” e mi ha chiesto insistentemente di occupare quella fascia».

antonella clerici elisa isoardi

«La mia è stata davvero un’eredità pesante per lei. Le auguro di trovare la ‘sua’ trasmissione»

Obbedisce alle richieste dell’azienda, dunque, Antonellina che in merito alla Isoardi afferma: «Elisa non ha alcuna responsabilità. Lei ce l’ha messa proprio tutta, ma ha dovuto indossare un abito che era stato cucito addosso a me. Non era facile portarlo avanti, la mia è stata davvero un’eredità pesante per lei. Le auguro di trovare la ‘sua’ trasmissione, e credo che per lei sia una vera e propria liberazione poter fare finalmente altro». La sua, invece, di trasmissione, la Clerici l’ha finalmente trovata. E racconta come sarà: «Io non ho copioni, – ammette – vado sempre e solo di pancia: sono negata per le conduzioni istituzionali, io mi diverto a essere senza schemi. Ora ho ben in mente il tipo di programma che farò, ma mi stimola l’idea che saprò aggiustarlo…».

«Un po’ di paura ce l’ho. – confessa infine la conduttrice – Faccio una cosa nuova, ovvio che i timori ci siano. Ma in questo momento sento la mia azienda vicina… Mi sarebbe tanto piaciuto poterlo realizzare dalla mia casa nel bosco, ma, per le restrizioni del Covid, la Rai ha preferito scegliere di ricreare il bosco negli studi di via Mecenate, a Milano. Avevo fatto già costruire il camerino, ma per quest’anno è andata così». >> Elisa Isoardi costume rosso fuoco in copertina, scollo a cuore tra i seni: «Gran pezzo di donna»

antonella clerici elisa isoardi

Antonio Logli «ha ucciso Roberta Ragusa, non ci sono altre verità»: parla l’avvocato Gentile

Omicidio Chiara Poggi, Alberto Stasi resta in carcere: respinta richiesta sospensione pena