in

Energia, la presidente Ue von der Leyen: “Putin manipola mercato, ma noi prevarremo”

Crisi gas, parla la presidente dell’Unione Europea Ursula von der Leyen. “La Russia sta manipolando i nostri mercati energetici e ci troviamo di fronte a prezzi astronomici. Quindi presenteremo misure per proteggere i consumatori e le imprese vulnerabili. Abbiamo la forza economica, la volontà politica e l’unità per prevalere”. Lo ha dichiarato ieri in un punto stampa “Sono convinta che con la nostra unità prevarremo. Negli ultimi mesi abbiamo aumentato la nostra preparazione e ci siamo liberati sempre più delle dipendenza dalla Russia”, ha aggiunto.  (Continua a leggere dopo la foto)

“Proporremo un tetto ai ricavi delle aziende che producono elettricità a basso costo. Le fonti di energia a basse emissioni di carbonio stanno realizzando entrate inaspettate, che non riflettono i loro costi di produzione”. Lo ha dichiarato la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen in conferenza stampa. “È giunto il momento per i consumatori di beneficiare dei bassi costi delle fonti di energia a basse emissioni di carbonio, come le rinnovabili.
Quindi proporremo di reincanalare questi profitti inaspettati per supportare le persone vulnerabili e le aziende ad adattarsi”, ha aggiunto. (AGI)

Seguici sul nostro canale Telegram

Vendere su Amazon: qualche consiglio per migliorare il proprio business

Regina Elisabetta

Cos’è il Piano London Bridge: che succede alla morte della Regina Elisabetta