in

Etna, nube di fumo alta 9 km e fontana di lava verso Nord-Est

Oggi, 21 settembre 2021, il vulcano siciliano si è rimesso in attività: l’Etna in queste ore è in eruzione. Ha iniziato questa mattina con una nube di fumo altissima. Una attività stromboliana seguita da una fontana di lava che si dirige verso Nord-Est.

Etna eruzione oggi

Etna eruzione oggi: nube di fumo alta 9 km e fontana di lava

L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha osservato questa mattina un’intensa attività dell’Etna. Il tutto è partito dal cratere Sud-Est: si è levata in cielo una altissima nube di fumo collegata all’attività stromboliana. Poi dal vulcano è emersa una colata di lava che avvolge il cratere. La nube ha raggiunto un’altezza di 9 chilometri ed è visibile anche da Catania e Taormina. La nuvola grigia si sta diradando e si disperde verso Acireale-Giarre, in direzione Nord-Est. L’Ingv ha emesso un’allerta per il volo (Vona) di colore rosso, ma l’attuale attività dell’Etna non impatta sull’operatività dell’aeroporto internazionale di Catania. L’aeroporto resta operativo.

ARTICOLO | Incidente sulla Palermo-Mazara, schianto nella galleria: traffico bloccato

ARTICOLO | Sudan, sventato un colpo di stato: i golpisti sono vicini all’ex presidente al-Bashir

L’Etna in eruzione

Il cratere Sud-Est dopo la nube di fumo ha emesso una fontana lavica che si dirige in direzione sud-ovest. L’ampiezza media del tremore vulcanico e l’attività infrasonica mostrano valori in incremento. L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha osservato che il centro delle sorgenti del tremore vulcanico è localizzato nell’area del Cratere di Sud-Est ad una elevazione di circa 2.900-3.000 m sul livello del mare.>>Tutte le notizie

Seguici sul nostro canale Telegram

Vaccino Covid bambini

Malan (FDI): “Vaccino per bambini? Ovviamente l’oste dice che il vino è buono”

Terence hill

L’addio ufficiale a ‘Don Matteo’: Terence Hill voleva lasciare già da tempo