in

Asia Argento difende Corona: «Un criminale? Non gli viene perdonato il disturbo bipolare…»

Fabrizio Corona dovrà tornare in carcere per decisione del Tribunale di Sorveglianza di Milano che ha revocato i domiciliari. L’ex re dei paparazzi, in preda alla disperazione, si è ferito, mostrando le immagini sui social. Per questa ragione la Polizia è arrivata poco dopo nella sua casa per portarlo al Pronto Soccorso. Ora però Corona si trova al reparto di Psichiatria dell’ospedale Niguarda di Milano, in attesa di essere dimesso e trasportato al carcere di Opera. In difesa sua è intervenuta l’ex fidanzata nonché cara amica, Asia Argento. La figlia del maestro dell’horror ha pubblicato sul proprio profilo Instagram le immagini choc, lasciandosi andare ad uno sfogo.

leggi anche l’articolo —> Fabrizio Corona deve tornare in carcere: lui reagisce sui social con un gesto estremo

asia argento

Fabrizio Corona Asia Argento lo difende: «Non è un assassino, stupratore o criminale»

«Quest’uomo non è un assassino, uno stupratore, un mafioso, uno spacciatore, un criminale. Ha sicuramente fatto un sacco di caz*ate nella vita, ma ora, a 46 anni, nonostante ne abbia già scontati più di 6 in carcere, è un cittadino reinserito, che lavora e dà da lavorare, che paga le tasse», ha dichiarato Asia Argento. E ancora: «È un padre, un figlio, un fratello ed un amico che si rende conto dei suoi errori per i quali ha chiesto scusa ai magistrati, davanti a tutti. Ma non gli viene perdonato proprio quel disturbo bipolare e narcisistico della personalità che gli è stato diagnosticato dai medici stessi dello stato, sotto i quali era in cura», ha sottolineato la 45enne romana.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da asiaargento (@asiaargento)

«Fare di Corona un caso esemplare solo perché è un personaggio pubblico è una roba da medioevo…»

«Ora ditemi voi come potrà quest’uomo apparentemente smargiasso ma profondamente fragile, passare incolume altri due anni e mezzo in carcere, io non conosco nessuno che sia uscito “riabilitato” dopo una lunga prigionia. Fare di Corona un caso esemplare solo perché è un personaggio pubblico è una roba da medioevo. Ma l’Italia non è un paese di lobotomizzati. Per questo io oggi grido con voi: giustizia per Fabrizio! #GIUSTIZIAPERFABRIZIO», queste le battute finali di Asia Argento sul suo profilo Instagram. Leggi anche l’articolo —> Chi è Asia Argento, vita privata e carriera: tutto sulla famosa artista italiana

amici 2021 giudici

Stefano De Martino, ritorno alle origini: il ballerino approderà al serale di Amici

serena rossi

“Canzone segreta”, Serena Rossi: «Non è una semplice carrellata di canzoni», tutti gli ospiti