in

Famoso cantante bacia uomo, Luciano Ligabue interviene: «Alzate le antenne»

In questi ultimi giorni si è molto parlato dello scoop di ‘Dagospia’ che mostrava la foto di un famoso cantante macho italiano con fama di donnaiolo beccato alla Stazione Centrale di Milano mentre baciava con passione un uomo. Il volto ‘sfumato’ dell’artista non ha reso possibile identificare di chi si trattasse, ma alcuni particolari dello scatto hanno stuzzicato la curiosità degli utenti, che su Twitter hanno avanzato diverse ipotesi: da Nek a Francesco Gabbani, passando per Luciano Ligabue, a causa degli anelli e bracciali al braccio destro, ma anche per quell’espressione gergale impiegata da Dago nel lancio, “cagnara”, usata dal rocker in ‘Certe notti’. A distanza di qualche giorno il Liga ha voluto dire la sua, mettendo a tacere tutti.

leggi anche l’articolo —> Barbara Pozzo chi è: tutto sulla moglie di Luciano Ligabue

famoso cantante bacia uomo

Famoso cantante bacia uomo, Luciano Ligabue interviene: «Alzate le antenne»

Dal Teatro Asioli di Correggio in occasione della presentazione del libro autobiografico È andata così – Trent’anni come si deve Luciano Ligabue, stuzzicato da un giornalista, è intervenuto sullo scatto piccante lanciato pubblicato da ‘Dagospia’. «Non ero io, occhio alle fake-news», ha risposto il cantante interpellato sulla foto bomba. Il cronista, scherzando, a quel punto ha aggiunto: «Non sapevo fumassi», difatti nell’istantanea realizzata alla Stazione di Milano il cantante in questione tiene in mano una sigaretta. «Se comincio te lo dico», ha tagliato corto il rocker di Correggio. E ancora: «Il danno che ne deriva tocca il diretto interessato, ma anche chi sta leggendo. Si arriva a non capire più più dove finisce la verità e comincia la balla. Se volete avere la vostra visione del mondo vicino a una visione del mondo sana, alzate le antenne…», ha dichiarato sempre infastidito Luciano Ligabue.

famoso cantante bacia uomo

“È andata così – Trent’anni come si deve”, il nuovo progetto del rocker di Correggio

Il cantante nel corso della presentazione del suo ultimo libro È andata così – Trent’anni come si deve, edito da Mondadori, volto a ripercorre la sua straordinaria parabola artistica, ha invitato i presenti a stare attenti alle fake news; a non lasciarsi confondere. Dopo questa parentesi Ligabue ha continuato a parlare del suo ultimo progetto, che lo ha visto collaborare con Massimo Cotto. Un volume accompagnato da un ricco apparato di 360 foto, con un’appendice che contiene tutta la discografia del cantautore corredata delle copertine dei singoli, degli album, dei cofanetti, persino delle vhs. Leggi anche l’articolo —> Famoso cantante bacia uomo, Selvaggia Lucarelli a gamba tesa: «Garko veramente sfigato»

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

paola turani instagram

Paola Turani sfida il freddo, la colazione sul lago ha tutt’altro sapore: «Nulla d’aggiungere»

can yaman foto

Can Yaman è davvero come appare nelle foto? La pretesa tra le clausole contrattuali