in

Federica Pellegrini commenta le parole del Papa: «E sì, il doping è una piaga»

Federica Pellegrini commenta l’intervista che la Gazzetta dello Sport ha fatto a Papa Francesco qualche giorno fa. Avviene proprio dopo il suo primo allenamento dell’anno che porta a Tokyo. La campionessa si emoziona e confessa: «Colpita dalle parole del Pontefice sui sacrifici, il talento e l’uguaglianza degli atleti. E sì, il doping è una piaga».

>> Federica Pellegrini: “Un figlio? Ci penserò quando ci dicono se faremo le Olimpiadi”

Federica Pellegrini

Federica Pellegrini e Papa Francesco

Federica Pellegrini tre anni fa si trovava proprio al cospetto del Papa e in quella occasione si fecero un selfie. Erano presenti anche la mamma Cinzia e il papà Roberto, oltre alla delegazione del nuoto. Federica appoggia le parole del Papa e commenta: «Il mio rapporto con la fede è molto stretto. Ho ricevuto un grande insegnamento dai miei genitori. Quella volta fu una bella esperienza, non solo a livello personale, ma penso per tutto il nuoto in generale». Alla Gazzetta dello Sport la Pellegrini rilascia un’intervista e parlando di Bergoglio ha dichiarato: «Papa Francesco mi è sempre piaciuto tanto perché si espone sempre in modo abbastanza forte su diversi temi di grande sensibilità sociale. Ho apprezzato molto gli argomenti affrontati in questa intervista perché credo che nelle sue parole ogni sportivo si debba riconoscere».
Federica Pellegrini Papa Francesco

Fede: «Il doping è una piaga»

Federica Pellegrini rilascia un’intervista alla Gazzetta dello Sport dove commenta commossa le parole di Papa Francesco, anche lui intervistato da poco sull’argomento. La nuotatrice campionessa ha mostrato pieno appoggio per il Papa dichiarando: «Il suo modo di parlare e affrontare il tema del doping, che annulla la dignità dell’uomo. Un argomento cruciale per noi atleti: il doping è una piaga molto sentita da noi. Noi rischiamo di perdere contro qualcuno che non lotta con le proprie possibilità e ricorre alle scorciatoie. Sottolinearlo è stato importante». La Pellegrini continua parlando di sport e uguaglianza e commenta affermando: «La parità tra uomini e donne. Nel nuoto si alterna sempre tutto, una gara maschile e l’altra femminile, le stesse gare. Anche i premi sono uguali, e ora gareggiamo anche insieme nelle staffette. Si può dire c’è eguaglianza in tutti i sensi». Il Pontefice ad un certo punto commenta dicendo che a volte il talento non basta e la nuotatrice afferma: «Se si ha la fortuna di nascere con un talento, non bisogna cercare di disperderlo. Io mi sono sempre allenata duramente per raggiungere ogni risultato». >> tutti i Gossip di Urbanpost

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Wikileaks, oggi la decisione sull’estradizione, la compagna di Assange: “Sarebbe disastroso”

Dayane Mello e Stefania Orlando

GF Vip, Dayane Mello e Stefania Orlando duro scontro: «Tu sei come un virus», volano stracci