in

Chi è Federico Rampini: carriera, vita privata e curiosità sul giornalista

Chi è Federico Rampini, giornalista e saggista italiano naturalizzato statunitense. Ex vicedirettore de «Il Sole 24 Ore», dal 1997 è corrispondente estero per «La Repubblica». Il suo ultimo libro Fermare Pechino. Capire la Cina per salvare l’Occidente (Collane Strade Blu, Mondadori). Scopriamo qualcosa in più su di lui, ripercorrendo la lunga carriera.

leggi anche l’articolo —> Chi è Alessandro Sallusti, vita privata e carriera: perché ha lasciato “Il Giornale”

federico rampini

Chi è Federico Rampini: carriera, vita privata e curiosità sul giornalista

Nato a Genova il 25 marzo 1956, Federico Rampini è un giornalista che da anni vive in America. Negli anni della fanciullezza ha vissuto con la famiglia a Bruxelles, dove suo padre lavorava per la neonata Comunità Europea. Rampini ha frequentato lì la scuola europea di Bruxelles-Uccle. Rientrato in Italia nel 1974, si è iscritto all’Università Luigi Bocconi di Milano, dove ha studiato economia politica per quattro anni, senza laurearsi. Poi il trasferimento all’Università La Sapienza di Roma, dove ha superato alcuni esami con Federico Caffè (pare ne abbia sostenuto qualcuno anche con Mario Draghi, allora assistente di Caffè), sempre senza conseguire la laurea. Nello stesso periodo ha frequentato i seminari del sociologo liberale francese Raymond Aron all’Ecole Pratique di Parigi. Nel 1977 ha cominciato la sua attività da giornalista a Città futura, settimanale della Federazione Giovanile Comunista Italiana (FGCI) il cui segretario era Massimo D’Alema.

federico rampini

È stato vicedirettore de «Il Sole 24 Ore»

Dal 1979 al 1982 ha scritto come redattore economico-sindacale per il settimanale del PCI Rinascita. Nel 1982 il passaggio a Mondo Economico (settimanale del Sole 24 Ore), poi a L’Espresso (1982-1986). In seguito l’arrivo a Il Sole 24 Ore come corrispondente dalla Francia per cinque anni (1986-1991); infine il ruolo di vicedirettore svolto fino al 1995. Quello stesso anno è stato chiamato da Eugenio Scalfari nella redazione del quotidiano la Repubblica, prima a capo della redazione milanese, dunque come corrispondente da Bruxelles (1997-2000), San Francisco (2000-2004), Pechino (2004-2009) e dal 2009 New York. Nel 2000 Rampini si è trasferito a San Francisco, in California, per vivere nella Silicon Valley, tempio della prima rivoluzione di Internet.

Come corrispondente ha seguito diversi viaggi di Barack Obama e Donald Trump, in quanto accreditato presso la Presidenza degli Stati Uniti d’America. Federico Rampini è membro del Council on Foreign Relations. Inoltre è consulente della Chumir Foundation for Ethics in Leadership. Tiene conferenze in italiano, inglese e francese. Rampini è autore di vari saggi: da Il secolo cinese, L’impero di Cindia, La speranza indiana Le linee rosse, da Quando inizia la nostra storia a La notte della sinistra. Da dove ripartire.  

federico rampini

Federico Rampini è sposato e ha due figli

Della sua vita privata si sa pochissimo. Federico Rampini è sposato con Stefania, con la quale ha due figli, l’attore Jacopo Rampini e Costanza Rampini, docente universitaria di scienze ambientali in California. Residente negli Stati Uniti d’America dal 2000, nel 2014 ha ottenuto la cittadinanza statunitense. Leggi anche l’articolo —> Chi è Federico Quaranta: carriera, vita privata e curiosità sul conduttore

Martina Luoni

È morta Martina Luoni: la testimonial della Lombardia per le norme anti-Covid ha perso la lotta contro il cancro

roma incendio

Roma, incendio nell’ex fabbrica di penicillina a San Basilio: ustionato un uomo