in

È uscita “Mille”: la canzone di Fedez, Orietta Berti e Achille Lauro [video e testo]

Dopo tanti giorni di attesa è uscita oggi venerdì 11 giugno 2021 “Mille”, la canzone interpretata da un terzetto d’eccezione. Alla traccia di due minuti e 55 secondi hanno lavorato Fedez, Achille Lauro e Orietta Berti. Una collaborazione scoppiettante nata per caso durante lo scorso Festival di Sanremo. Un brano che si preannuncia come un fresco tormentone estivo.  La copertina del singolo, che richiama il Botticelli, è stata disegnata da Francesco Vezzoli e ritrae i tre artisti in abiti floreali, immersi in un contesto primaverile.

leggi anche l’articolo —> Fedez, Orietta Berti e Achille Lauro diventano un trio: la loro nuova canzone

fedez Orietta Berti e achille lauro

È uscita oggi “Mille”: la canzone di Fedez, Orietta Berti e Achille Lauro

Fedez e Orietta Berti l’avevano annunciata in tv come una possibilità, oggi è divenuta realtà. Dalla mezzanotte dell’11 giugno è disponibile su tutte le piattaforme “Mille”, la canzone che vede il rapper duettare con l’artista emiliana, con la partecipazione di Achille Lauro. Il brano è stato lanciato su tutte le piattaforme, ma può contare sul supporto dei Ferragnez, che lo stanno pubblicizzando con una certa aggressività sui propri profili social. Le premesse perché “Mille” sia un successo ci sono tutte, sembra quasi scontato che l’ascolteremo molto in radio. Caso curioso, il feat. arriva nello stesso giorno de “L’Allegria”, canzone scritta da Jovanotti per Gianni Morandi, che torna in musica dopo l’incidente. Anche questo è un brano che infatti unisce due generazioni diverse della musica leggera italiana. Riportiamo di seguito il testo completo e il video ufficiale di “Mille”. Leggi anche l’articolo —> I Maneskin, perchè si chiamano così? L’origine e il significato del loro nome

Testo e video

Quello che hai messo nel rossetto
mi fa effetto
mi hai fatto un altro dispetto
lo fai spesso
e mi chiuso in me stesso
e balbetto
si ma quanto sono stronzo
mi detesto
ma tu non ci resti male
che ognuno ha le sue
si vive una volta sola
ma tu vali due
vorrei darti un bacetto
ma ti ho detto
se ti fai ancora una dentro il pacchetto

 

Mi hai fatto bere come un vandalo e sono le tre
si è rotta l’aria nel mio bungalow e vengo da te
però mi dici non salire che è meglio di no
se cambi idea mi fai impazzire dai baby come on
[…] sui gradini ma non te la tiri
coi tatuaggi […] con i gelatini
non dire che non te l’ho detto
esco però ritorno presto ti prometto

Quando sei arrivato ti stavo aspettando
con due occhi più grandi del mondo
quante stelle ci girano intorno
se mi porti a ballare
labbra rosso Coca Cola
dimmi il segreto all’orecchio stasera
hai risolto un bel problema e va bene così

Ma poi me ne restano mille
poi me ne restano mille

Tre volte di fila beh
sei sicura che quello che ho preso era solo aspirina se
la notte continua
mi avevi detto solo un altro ma sono già a te
così sfacciato che domando se sali da me
spogliami e facciamo un tris, tris
stanotte questa casa sembra Grease

Quando sei arrivato ti stavo aspettando
con due occhi più grandi del mondo
quante stelle ci girano intorno se mi porti a ballare
labbra rosso Coca Cola
dimmi un segreto all’orecchio stasera
hai risolto un bel problema
e va bene così
ma poi me ne restano mille
poi me ne restano mille

Sa sa sabato sera
suoni il cla cla cabrio nera
siamo in macchina ho una stella si tuffa e viene giù
poi me ne restano mille

 

 

massimo-bossetti-distrutto-dna-denuncia-avvocati

Yara, Massimo Bossetti duro sfogo dopo l’ennesimo ‘no’ dei giudici: «Io ignorato, sull’orlo di un precipizio»

Gianni Morandi Allegria

Esce oggi “Allegria”, scritta da Jovanotti e cantata da Morandi: è voglia di ripartire