in

Ferragosto, perchè si festeggia? Tutte le curiosità su questa ricorrenza

Ferragosto, perchè si festeggia? Tutte le curiosità su questa ricorrenza. Il Ferragosto è una festività di origine romana, modernamente celebrata ogni anno il 15 agosto. Questo particolare giorno di metà estate è tradizionalmente dedicato alle gite fuori porta con pranzi al sacco e rinfrescanti bagni in acque marine, fluviali o lacustri. Molto diffuso anche l’esodo verso le località montane o collinari, in cerca di refrigerio. Scopriamo ora insieme da dove nasce questa festa e tutte le curiosità che ruotano intorno al 15 Agosto, giorno in cui la Chiesa cattolica celebra anche l’assunzione in cielo di Maria.

ferragosto

Ferragosto, perchè si festeggia? Tutte le curiosità su questa ricorrenza

Il termine Ferragosto deriva dal latino Feriae Augusti, letteralmente riposo di Augusto, e si riferisce ad una festività istituita dall’imperatore Augusto nel 18 a.C. che si aggiungeva alle già esistenti festività cadenti nello stesso mese, come i Vinalia rustica, i Nemoralia o i Consualia. Era un periodo di riposo e di festeggiamenti che traeva origine dalla tradizione dei Consualia, feste che celebravano la fine dei lavori agricoli, dedicate a Conso che, nella religione romana, era il dio della terra e della fertilità.  Nel corso dei festeggiamenti, in tutto l’impero si organizzavano corse di cavalli e gli animali da tiro, buoi, asini e muli, venivano dispensati dal lavoro e agghindati con fiori. La festa originariamente cadeva il 1º agosto. Lo spostamento si deve alla Chiesa cattolica, che volle far coincidere la ricorrenza laica con la festa religiosa dell’Assunzione di Maria in cielo.

ARTICOLO | Traffico a Ferragosto, le strade da bollino rosso: situazione viabilità

ARTICOLO | Green Pass arriva la “stretta” di Ferragosto: cosa si può fare e cosa no

ferragosto

I piatti tipici di questa ricorrenza

Come ogni festa, anche nel giorno di Ferragosto le varie regioni italiane ripropongono in tavola i piatti tipici della loro tradizione legati a questa ricorrenza. In Sicilia si usa preparare per Ferragosto il tipico gelu di muluna, decorato con foglie di limone e fiori di gelsomino. A Roma il piatto tradizionale del pranzo di Ferragosto è costituito dal pollo in umido con peperoni, spesso preceduto dalle fettuccine ai fegatelli e seguito da cocomero ben freddo. A Foggia, in Puglia, il piatto tipico di questa festa è costituito dal “galluccio”, un gallo di circa 3 kg ripieno, cotto al forno con patate. Dopo il salato non possono mancare i dolci: le Margheritine di Stresa sono i biscotti che venivano tradizionalmente offerti agli ospiti dalla regina Margherita. Sull’Appennino tosco-emiliano si gustano delle piccole ciambelle dolci all’anice. >> Altre News

luigi marattin

Reddito di cittadinanza, Luigi Marattin (IV): «Così vogliamo abolirlo»

gianfranco d'angelo morto

Addio a Gianfranco D’Angelo, “astro” del varietà italiano: aveva 85 anni