in

Genova, party abusivo su uno yacht: tre persone beccate nella barca di qualcun altro

Il fatto è accaduto a Genova. Tre persone hanno passato la notte su una barca attraccata al Porto Antico della provincia ligure. Lo yacht però non era loro ma di un imprenditore che in quel momento si trovava in vacanza lontano da Genova: i tre hanno ben pensato di organizzare un festino. Un conoscente del proprietario ha controllato l’imbarcazione e ha beccato i tre abusivi e ha filmato il tutto. Il video è diventato virale.

festino yacht Genova

Va a controllare lo yacht di un amico e trova due uomini e una donna a godersi un party abusivo (immagine da telenord.it)

Festino yacht Genova tre persone beccate nella barca di qualcun altro

Il proprietario dello yacht si trova in vacanza in Trentino. Lo hanno avvertito che a bordo della sua barca, ormeggiata al porto di Genova, c’erano alcune persone. L’imprenditore ha quindi mandato un suo conoscente a sorvegliare la situazione. Sulla barca effettivamente c’erano alcune persone, una donna e due uomini. L’uomo, mandato dal proprietario dello yacht, ha colto i visitatori abusivi mentre bevevano alcol e ascoltavano musica ad alto volume. L’uomo ha ripreso il tutto con il telefono e il video del festino è diventato virale: colto sul fatto un uomo in mutande.

“Cosa ci fai qui? Vieni subito fuori!”, ha affermato l’autore del video. Il festaiolo, ancora in mutande, ha chiesto scusa e ha implorato l’uomo di non fargli del male. Un party finito in un modo decisamente imbarazzante.

ARTICOLO | Schianto fatale a Prato sulla tangenziale sud, tre veicoli coinvolti: muore una 74enne

ARTICOLO | Napoli, incidente sul lavoro: morto un operaio nel cantiere del metrò

palermo usurai arrestati

Festino yacht Genova: gli abusivi rischiano la denuncia per violazione di domicilio

L’amico dell’imprenditore poi ha immediatamente avvertito la Guardia di Finanza, che ha identificato i tre abusivi. Adesso i tre protagonisti dell’episodio rischiano la denuncia per violazione di domicilio. La guardia di Finanza ora deve attendere il ritorno a Genova dell’imprenditore, che dovrà decidere se querelare o meno i tre ospiti indesiderati.>>Tutte le notizie

 

caltanissetta incidente

Incidente lungo “la strada degli Scrittori” a Caltanissetta, scontro tra furgoni: traffico bloccato

Pietrasanta marmo

Grave incidente a Pietrasanta, operaio schiacciato da due lastre di marmo: soccorsi inutili