in

Fiera di Roma test medicina, in migliaia i giovani ammassati: assembramenti e distanze non rispettate

Il test di Medicina svoltosi ieri mattina, venerdì 31 luglio 2020, alla Fiera di Roma è stato un esempio lampante di ciò che si sarebbe dovuto evitare. In migliaia i ragazzi ammassati all’entrata della struttura in attesa di accedere alla prova d’ingresso per la facoltà di Medicina al Campus Biomedico della capitale. Assembramenti consistenti, specie sotto al tunnel che porta ai padiglioni. Qui, le distanze di sicurezza – a giudicare dalle immagini circolate in rete – non sono state affatto rispettate.

Leggi anche >> Coronavirus Sabaudia, bagnino positivo al Covid: si cercano i contatti

fiera roma test medicina

Fiera di Roma test medicina, in migliaia assembrati all’ingresso: niente mascherina e distanze non rispettate

Hanno fatto in brevissimo tempo il giro dei social network le immagini dei giovani studenti ammassati davanti alla Fiera di Roma per il test di Medicina. In migliaia i ragazzi e le ragazze stretti gli uni agli altri in attesa di essere chiamati per il test d’ingresso al Campus Biomedico. Alcuni con la mascherina, altri nemmeno quella, ma le distanze non vengono certo rispettate. L’ingorgo principale davanti al tunnel di accesso alla fiera. Routine, in vista di queste occasioni, abitudine assolutamente da evitare con un lockdown alle spalle e un numero di contagi in nuova ascesa. Possibile che non ci fosse nessuno a vigilare? Dalle immagini postate sembrerebbe proprio così.

fiera roma test medicina

L’hashtag “distanziamentosociale” diventa una burla

L’hashtag “distanziamentosociale” diviene improvvisamente virale sui social. In chiave ironica, ovviamente. “Questa mattina – ha dichiarato Francesco Crognale, responsabile della sicurezza della Fiera di Roma, a Repubblicanell’area pubblica del tunnel esterno ai nostri cancelli si è verificata per un brevissimo lasso di tempo, dovuto a un ritardo nell’accredito, un’eccessiva densità di candidati. Che abbiamo prontamente rimosso provvedendo ad un veloce deflusso verso l’interno delle aree del quartiere, dove i grandi spazi consentono di evitare assembramenti”. La situazione è stata ‘aggravata’ dalle preselezioni degli Allievi Ufficiali Accademia Guardia di Finanza presso un altro padiglione della struttura. >> Coronavirus, il bollettino di oggi: 379 nuovi contagi in 24 ore

fiera roma test medicina

La casa di carta netflix

“La casa di carta”, in arrivo la quinta ed ultima stagione su Netflix: ecco le new entry

incidente autostrada Torino Savona

Doppio incidente sull’autostrada Torino-Savona: due bambini trasportati in ospedale