in

Firenze, maxi multa insolita al parroco: residenti soddisfatti, la “guerra” durava da anni

Firenze, multa al parrocco – Il sacerdote della chiesa di Santa Maria a Coverciano, don Leonardo Guerri, dovrà pagare 2mila euro di contravvenzione perché le campane erano troppo rumorose. Come riferisce «TgCom24» dai rilievi audiometrici effettuati dall’Arpat è venuto fuori che si erano superati notevolmente i decibel consentiti. Così è stato costretto a limitare i circa 200 rintocchi al giorno (dalle 8 alle 21) che stavano mandando all’esasperazione i residenti. Dopo una raccolta di petizioni e denunce la vicenda si è conclusa con una sanzione.

leggi anche l’articolo —> Trovato un cadavere in valigia, è di un bimbo scomparso: indagini in corso

Firenze multa

Firenze, maxi multa insolita al parroco: residenti soddisfatti, la “guerra” durava da anni

Il prete della Chiesa di Santa Maria a Coverciano multato con duemila euro di multa per le campane troppo rumorose. A riportare la clamorosa notizia «Il Corriere Fiorentino». “La direzione Ambiente ha quindi avviato un procedimento verso il parroco, il quale ha risposto con un tecnico competente in acustica di aver provveduto a eliminare e ridurre in modo significativo il volume dei rintocchi per garantire il rispetto dei limiti di legge”, hanno detto fonti di Palazzo Vecchio. Le campane continueranno a suonare, ma solo per richiamare i fedeli alla messa e per il saluto a Maria delle 18. “Dopo tutti questi anni, durante i quali abbiamo a più riprese chiesto il rispetto delle nostre esigenze di vita, finalmente possiamo riprendere con più tranquillità le nostre attività all’interno delle abitazioni. Rimane il disagio della domenica, giorno che dovrebbe essere dedicato al riposo. I primi rintocchi iniziano alle 8 e proseguono per tutta la mattinata”, hanno rimarcato i residenti al «Corriere». Stando ai rilievi audiometrici effettuati dall’Arpat, come dicevamo, è risultato che la parrocchia abbia superato di gran lunga il valore in decibel consentito dalla legge. Il parroco dovrà inoltre limitarsi a non più di 200 rintocchi al giorno e solo nella fascia di orario che va dalle 8 alle 21. Leggi anche l’articolo —> Scuola, con fine autosorveglianza basta Green Pass: ultime novità

Firenze multa

Seguici sul nostro canale Telegram

bianchi scuola

Scuola, con fine autosorveglianza basta Green Pass: ultime novità

PIERPAOLO SILERI

Per Sileri Green Pass e vaccini vanno ripensati: “I dati sui morti Covid poco chiari”