in

Denise Pipitone, Florina è la donna del video insieme a Danas? Nuova pista porta in campo rom di Parigi

Florina Denise Pipitone: sarebbero in corso degli accertamenti in merito alla recente clamorosa testimonianza fatta da una giovane donna. A parlare è la 28enne Mariana Trotta di Caserta, una ragazza di origini rom adottata da piccola. Da anni vive in Italia, e nel 2018 si è messa in cerca della propria famiglia d’origine. L’ha trovata ed incontrata a Parigi.

Denise Pipitone oggi: nuova pista porta a Parigi

Lì Mariana sostiene di avere conosciuto, interagito e parlato con la donna che appare nel video del 18 ottobre 2004, girato a Milano dalla guardia giurata Felice Grieco, insieme a ‘Danas’, una bimba in tutto simile all’allora da poco scomparsa Denise Pipitone. La misteriosa donna con viso tondo ed occhi sporgenti si chiamerebbe Florina.

La donna nel video sarebbe proprio la zia di Mariana, che la ragazza avrebbe conosciuto nel 2018 in Francia. In quell’occasione Mariana avrebbe parlato anche con una ragazza, sua presunta cugina adottiva. Una giovane «che non sapeva chi fosse la sua famiglia biologica e non sapeva la sua identità». La chiamavano Antonia.

Antonia è Denise Pipitone? Accertamenti in corso

Di lei Mariana dice di non avere contatti telefonici. Antonia avrebbe però 13 account social con cognomi diversi e non avrebbe accettato le sue richieste di amicizia. Secondo le informazioni di Mariana, Antonia non si troverebbe più a Parigi nel campo rom dove si conobbero ma in Romania.

Mariana non conosceva la storia di Denise ma negli ultimi mesi seguendo i nuovi sviluppi dell’inchiesta in tv ha fatto mente locale ed ha riflettuto sulla somiglianza fra la donna del video di Grieco e sua zia di origine rom. «Io sono una ragazza adottiva di origini rom e circa 3 anni fa ho avuto il desiderio di trovare la mia famiglia e nel 2018 sono riuscita a risalire ai miei genitori biologici e sono andata a trovarli a Parigi».

ARTICOLO: Denise Pipitone, alibi Anna Corona: un ‘fantasma’ in hotel dopo le 12, nessuno l’ha vista

Poi Mariana, prima a Chi l’ha visto? poi a Storie Italiane, ha precisato di essere stata circa una settimana in quel campo rom francese. «Questa donna nel campo era una figura importante, la mattina tutti andavano a chiedere l’elemosina e lei cucinava per tutti, mi rimase impressa perché era una persona che era un punto di riferimento. Che poi quella donna sarebbe anche mia zia».

Non una zia ‘di sangue’ ma la compagna del fratello di suo padre biologico. «Non so il nome, dicono che si chiamava Silvana me da me si faceva chiamare Florina. Io con lei ci ho parlato poco, parlava italiano ma con me non ha parlato molto». (continua a leggere dopo la foto)

Foto da Chi l’ha visto?

Florina Denise Pipitone: cosa ha dichiarato Mariana Trotta

Quanto alla ragazza figlia dello zio e di Florina, Mariana dice: «Io non ho mai sentito chiamarla Danas, ma questa ragazza non sapeva la sua età, avrà avuto tra i 17 e i 18 anni. Era molto traumatizzata, parlava pochissimo francese, parlava poco italiano, parlava sinti, ma non parlava quasi mai in realtà e si faceva capire a gesti. Era messa male, ricordo che non aveva i denti, spesso le tremavano le mani. Ricordo che era molto controllata e che non le veniva mai permesso di uscire nel campo rom».

«Una volta io e la ragazza siamo state sole in camera e lei mi disse che non sapeva chi fosse la sua famiglia biologica e non sapeva la sua identità, mi fece questa confidenza che mi toccò molto perché io vivevo la stessa cosa». Potrebbe interessarti anche —> Denise Pipitone, le sospette contraddizioni dell’ex di Jessica Pulizzi: «Ce l’ammazzasti a chidda?»

Covid oggi Italia bollettino 11 giugno 2021

Covid oggi 1.901 nuovi casi e 88 morti, positivi al virus poco più di 165mila italiani

ciro immobile

Italia parte col botto agli Europei, Immobile: «L’esultanza dopo i gol? Di mezzo Lino Banfi»