in

Francesca Marcon denuncia choc: «Ho la pericardite per colpa del vaccino»

Francesca Marcon ha la pericardite. A denunciare la situazione è stata la stessa pallavolista su Instagram. La schiacciatrice di Conegliano, stella della pallavolo con uno scudetto, una Coppa Italia, una Supercoppa Italiana e una Coppa Cev, non ha potuto partecipare al raduno della Volley Bergamo per una infiammazione alla membrana che riveste il muscolo cardiaco.

leggi anche l’articolo —> Il messaggio di Papa Francesco ai fedeli: “Vaccinarsi è un atto di amore”

Francesca Marcon

Francesca Marcon: «Ho la pericardite per colpa del vaccino»

Non c’era Francesca Marcon tra le giocatrici presenti ieri al raduno del Volley Bergamo 1991. La società aveva comunicato semplicemente che la 38enne si sarebbe unita al gruppo a partire dalla prossima settimana. Non avevano illustrato i motivi, ci ha pensato lei. A svelare le ragioni dell’assenza proprio la giocatrice che ha spiegato su Instagram di aver manifestato i sintomi di una pericardite. A detta sua, sarebbe un effetto collaterale del vaccino contro il Covid-19.

Francesca Marcon

«Chi paga il prezzo di tutto questo?»

«Ho avuto e ho tuttora una pericardite post vaccino, chi paga il prezzo di tutto questo?», ha detto sul suo profilo Instagram Francesca “Cisky” Marcon. La pallavolista che ha brillato nella Coppa Italia, Supercoppa Italiana e Coppa Cev, ha poi rivolto agli utenti un interrogativo: non esiste una forma di “risarcimento” per chi subisce danni a livello di salute dopo aver fatto il vaccino? Queste le parole della schiacciatrice: «Forse questo mio discorso può risultare un po’ blasfemo, ma mi chiedo: non esiste una forma di ‘risarcimento’ per chi subisce danni a livello di salute dopo aver fatto il vaccino? Premetto che non sono no vax, ma di fare questo vaccino non sono mai stata convinta e ne ho avuto la conferma. Non so se vi può interessare, ma io ho avuto e ho tuttora una pericardite post vaccino… Chi paga il prezzo di tutto?».

Francesca Marcon

Per Francesca Marcon l’inizio della stagione pallavolistica è rinviato

Per la 38enne di Conegliano, l’inizio della stagione pallavolistica è stato rinviato: non si poteva fare altrimenti vista la pericardite. Secondo quanto emerso da alcune ricerche, il rischio di pericardite esisterebbe dopo la somministrazione di vaccini Pfizer e Moderna. Ma è certamente difficile stabilire con certezza se questa infiammazione possa essere ricondotta del tutto proprio alla somministrazione del siero anti Covid. Leggi anche l’articolo —> Covid oggi 7.260 nuovi casi e 55 morti, gli italiani ricoverati a causa del virus sono 68 in più

 

Zahra Ahmadi

Afghanistan, Zahra Ahmadi atterrata a Roma: l’abbraccio col fratello

meeting rimini 2021

Lavoro, pandemia, sanità, futuro: al via il Meeting di Rimini 2021