in

Francia, in fiamme la cattedrale gotica di Nantes: immediato il pensiero a Notre Dame

Questa mattina, 18 luglio 2020, intorno alle 7.30 un violento incendio è scoppiato nella cattedrale di Nantes, in Francia. La cattedrale in fiamme ha riportato subito alla mente dei francesi, e non solo, le dolorose immagini di Notre Dame a Parigi. Per fortuna grazie al tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco le fiamme all’interno della chiesa gotica sono state immediatamente domate, anche se hanno causato diversi danni. La Francia si trova così ad affrontare un secondo incendio che ha come protagonista uno dei suoi monumenti storici. Al momento non sono ancora note le causa dell’incendio di oggi, ma le Forze dell’Ordine sono al lavoro per scoprirle.

Leggi anche –> Le foto di Notre Dame che brucia divorata dalle fiamme

Cattedrale di Nates in fiamme

Francia, incendio nella cattedrale gotica di Nantes

Questa mattina la cattedrale di Nantes in Francia era completamente avvolta nelle fiamme. Un’immagine che ha lasciato tutti quanti con il fiato sospeso. Impossibile fermare il riaffiorare dei ricordi legati a Notre Dame. Le prime immagini, giunte attraverso diversi giornali locali, mostravano un denso fumo e delle fiamme provenire dalla vetrata tra le due torri. Immediato è stato l’intervento dei pompieri, i quali hanno fatto sapere successivamente che le fiamme sono state circoscritte, ma che il grande organo della cattedrale sembrerebbe distrutto. La cattedrale era già sopravvissuta ad un primo incendio nel 1972, che l’aveva parzialmente distrutta. In quell’occasione le fiamme si erano sviluppate durante dei lavori di riparazione. Questa volta cos’è successo? Non resta che aspettare i risultati delle indagini delle Forze dell’Ordine.

Cattedrale di Nantes

Le parole di Macron

Dopo aver osservato la cattedrale di Nantes in fiamme, è stato praticamente impossibile non fare un paragone con quanto accaduto a Notre Dame. Anche il Presidente Macron, attraverso un messaggio su Twitter, ha parlato ai cittadini facendo riferimento a quel bruttissimo ricordo: «Dopo Notre-Dame, brucia un altro gioiello, sostegno ai vigili del fuoco che si assumono i rischi». La cattedrale gotica dei Santi Pietro e Paolo di Nantes fu fatta costruire nel 1434 dal duca di Bretagna Giovanni V in stile gotico. I lavori di costruzione però finirono ben 457 anni dopo e precisamente nel 1891. Dal 1862 la cattedrale è stata dichiarata monumento storico dal governo francese. >>Altre News

Eleonora Pedron

Eleonora Pedron magnifica in bikini, bagno hot al mare: «Età biologica… 18 anni. Che bomba»

George Clooney su Elisabetta Canalis: «Nessuna donna mi ha fatto ridere quanto lei»