in

Francia, palazzina di 3 piani crolla in Provenza a Sanary-sur-Mer: ci sono vittime e feriti

Francia palazzina crollata a Sanary-sur-Mer. Un edificio di 3 piani è crollato dopo un’esplosione nella notte tra lunedì 6 e martedì 7 dicembre 2021 a Sanary-sur-Mer, in Provenza, nel sud della Francia. A quanto si apprende da fonti locali ci sarebbe già una vittima accertata mentre ancora non è chiaro il numero delle persone rimaste ferite nel crollo dell’edificio. (Continua a leggere dopo la foto)

Francia palazzina crollata a Sanary-sur-Mer

Francia palazzina crollata a Sanary-sur-Mer: almeno un morto e diversi feriti

I vigili del fuoco sono stati allertati poco prima delle 4 del mattino di oggi martedì 7 dicembre 2021 e hanno immediatamente inviato le squadre di soccorso in rue Jean-Jaurès, nel quartiere portuale di Sanary-sur-Mer, non lontano da Nizza. Giunto sul posto, i soccorritori hanno subito individuato diverse persone bloccate sotto le macerie, che emanavano un forte odore di gas. Il quartiere è stato immediatamente transennato.

Il crollo è stato preceduto da un’esplosione. La causa potrebbe essere stata il gas.
Secondo un rapporto provvisorio diffuso intorno alle 9.30, un uomo è morto e altre due persone (una donna anziana e suo figlio, un adulto disabile) risultano ancora disperse tra le macerie.
Otto feriti sono stati presi in carico dai vigili del fuoco, tra cui uno in “assoluta emergenza”. Tra i coinvolti nel crollo, secondo quanto riferiscono fonti locali, c’è anche un bambino di pochi mesi. Altre nove persone sono state evacuate incolumi dai soccorritori. (Continua a leggere dopo la foto)

I vigili del fuoco hanno estratto un neonato dalle macerie

Un padre è purtroppo morto a a Sanary-sur-Mer nel crollo dell’edificio dove viveva con la sua compagna e il loro bambino molto piccolo, un neonato di pochi mesi. Quest’ultimo è stato estratto dalle macerie illeso.

Allertato dalle grida del bambino, il cane dei vigili del fuoco ha “individuato” il piccolo e ha permesso ai soccorritori di localizzarlo con precisione. I vigili del fuoco hanno poi scavato un tunnel tra le macerie per raggiungere la piccola vittima. Il bambino è stato rapidamente estratto. Incredibilmente non è rimasto ferito nel crollo dell’edificio. Anche sua madre è stata estratta dalle macerie con ferite minori, pare una una distorsione alla caviglia.

Seguici sul nostro canale Telegram

super green pass

Non solo il Super Green Pass: con la crescita dell’indice Rt il governo valuta altre misure

vaccino covid bambini

Vaccino Covid nei bambini, 16 motivi per non farlo: cosa dicono gli esperti