in

G7 Cornovaglia, la Regina Elisabetta ruba la scena a tutti: la battuta spassosa ai capi di Stato

G7 Cornovaglia – La Regina Elisabetta, accompagnata dal principe Carlo e dalla consorte Camilla, assieme al nipote William con la moglie Kate, è arrivata all’Eden Project, luogo designato per il ricevimento con i leader del summit. Sua Maestà, dopo la scomparsa dell’amato principe consorte Filippo, suo compagno di vita per più di 73 anni, si è prestata anche per la foto di famiglia. Ad accoglierla il primo ministro britannico Boris Johnson con la neosposa Carrie. Nemmeno a dirlo: la Regina Elisabetta col suo solito carisma, ancora una volta, è riuscita a rubare la scena ai Grandi della Terra, che sono apparsi alquanto intimiditi. “Quasi come scolari a conclusione della prima giornata”, si legge in un articolo uscito su “La Stampa”.

leggi anche l’articolo —> G7 Cornovaglia, agenda dei leader: ordine del giorno e cosa c’è nel menù

g7 regina elisabetta

G7 Cornovaglia, la Regina Elisabetta ruba la scena a tutti: la battuta spassosa ai capi di Stato

L’incontro dei leader con la Regina Elisabetta si è svolto all’Eden Project, che ospita due enormi biosfere che contengono oltre 100 mila specie di piante da tutto il mondo. In questo luogo tanto suggestivo i capi di Stato e di governo hanno consumato un aperitivo di benvenuto. Un complesso turistico eco-friendly sostenuto dalla fondazione che fa capo al principe Carlo, a cui è spettato poi da erede al trono, nonché pioniere dell’ambientalismo, tenere agli ospiti un discorso sulla delicata questione ecologica. Anche il cambiamento climatico è stata questione importante all’ordine del giorno del G7. Centinaia di manifestanti si sono riuniti in Cornovaglia per sollecitare i leader ad agire. Alcuni, come riportano i media locali, erano vestiti da creature marine, come le meduse. Presente all’evento non solo il principe Carlo, ma anche la consorte Camilla, e il figlio maggiore William, secondo nella linea di successione alla corona, con la moglie Kate. In piena forma è apparsa la Regina, che ha strappato le risate ai suoi ospiti, rimproverandoli bonariamente durante una sessione di foto di gruppo: «Dovrebbe sembrare che vi stiate divertendo?». Il primo ministro britannico Boris Johnson ha risposto: «Sì. Ci siamo divertiti nonostante le apparenze».

g7 regina elisabetta

Il premier Draghi: «Non dimenticare coesione sociale, è dovere morale»

Ed è stato un incontro fruttuoso. Il governo britannico, che presiede il vertice, ha annunciato che l’obiettivo è “porre fine alla pandemia” nel 2022 e che i leader “presenteranno un piano per ampliare la produzione di vaccini”. La Von der Leyen, d’accordo all’idea di distribuire i vaccini anche ai paesi più poveri, ha detto: «Priorità è una ripresa per tutti». Il premier Draghi, al suo primo summit in presenza, ha dichiarato: «Non dimenticare coesione sociale, è dovere morale». Il presidente del Consiglio Italiano al G7 ha anche sottolineato: «Questo è un buon periodo per l’economia mondiale. La ripresa ha avuto un forte picco e le politiche attuate durante la fase più acuta della pandemia si sono mostrate corrette. Ci siamo concentrati su misure di sostegno rivolte alle imprese e alle persone. Ora ci stiamo orientando sempre di più sulla spesa per gli investimenti e meno su forme di sussidio. Ci sono ottimi motivi per avere una politica di bilancio espansiva». Leggi anche l’articolo —> G7 Cornovaglia, Draghi e il regalo pregiato ai leader: cosa ha scelto

ciro immobile

Italia parte col botto agli Europei, Immobile: «L’esultanza dopo i gol? Di mezzo Lino Banfi»

Gianluigi Donnarumma

Chi è Gianluigi Donnarumma, vita privata e carriera: tutto sul portiere della Nazionale