in

Gallipoli, una serata tra amici e poi lo schianto sul guardrail: morta 19enne

Gallipoli incidente Elisa De Lorenzis. Un terribile incidente ha avuto luogo a Gallipoli, intorno all’una del mattino di venerdì 15 ottobre 2021. Elisa De Lorenzis era a bordo della propria vettura, quando d’improvviso è sbandata terminando la sua corsa fatale contro il guardrail. Elisa aveva 19 anni e stava rientrando da una serata trascorsa in compagnia dei suoi amici. Poi d’improvviso lo schianto mortale che le ha rubato la vita. (Continua dopo le foto)

Ci troviamo in provincia di Lecce. Elisa De Lorenzis, una giovane studentessa di Racale, ha perso la vita sulla Statale 274, all’altezza dello svincolo per Baia Verde di Gallipoli. La 19enne era passeggera di una Ford C-Max, insieme ad altre due persone più il conducente. Gli inquirenti hanno constatato che, per cause ancora non chiare, chi era alla guida avrebbe perso il controllo del mezzo, impattando violentemente contro il guardrail. (Continua dopo le foto)

Gallipoli incidente Elisa De Lorenzis morta 19enne: schianto sul guardrail

A giungere tempestivamente sul luogo della sciagura gli operatori del 118, i Vigili del Fuoco e i Carabinieri della compagnia locale. Ma l’incidente di Elisa De Lorenzis a Gallipoli, racchiude altri dettagli. Nel frattempo si segnalano feriti che sono stati trasportati in ospedale. La loro prognosi si aggira intorno ai 25-30 giorni. Nulla da fare invece per la 19enne che sarebbe morta già prima dell’arrivo dei soccorsi. Intanto la vettura di proprietà della madre del ragazzo che era al volante, è stata posta sotto sequestro. I carabinieri giunti sul posto hanno effettuato i rilievi per chiarire cosa sia accaduto e per indagare sulla dinamica dell’incidente.

Tragedia sulla Pozzallo-Modica, morto 25enne centauro: schianto frontale con un’auto

Seguici sul nostro canale Telegram

Modica Pozzallo incidente Carmelo Vicari, morto il centauro

Tragedia sulla Pozzallo-Modica, morto 25enne centauro: schianto frontale con un’auto

Quattro morti sul lavoro tutte nelle ultime ore: Milano, Sassari, Modena e Barletta