in

Chi è Francesco Paolo Figliuolo, il nuovo commissario all’emergenza Covid

Paolo Francesco Figliuolo prende il posto di Domenico Arcuri come commissario per l’emergenza Covid. Di una nuova nomina si parlava già da tempo: ora va al generale Figliuolo l’incarico tra i più rilevanti dell’era Covid. Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha nominato il Generale di Corpo d’Armata ringraziando Arcuri a nome del Governo “per l’impegno e lo spirito di dedizione con cui ha svolto il compito a lui affidato in un momento di particolare emergenza per il Paese”.

>> Vaccino Covid, “Arcuri non dice il vero”: perché il Parlamento non ha potuto discutere il piano

chi è francesco paolo figliuolo

Chi è Francesco Paolo Figliuolo

Il Generale Francesco Paolo Figliuolo, originario di Potenza, ha maturato esperienze e ricoperto molteplici incarichi nella Forza Armata dell’Esercito, interforze e internazionale. Figliuolo è stato Comandante del Contingente nazionale in Afghanistan, nell’ambito dell’operazione ISAF e come Comandante delle Forze NATO in Kosovo, dal settembre 2014 all’agosto 2015. Ha ricoperto l’incarico di Capo Ufficio Generale del Capo di Stato Maggiore della Difesa e dal 7 novembre 2018 è Comandante Logistico dell’Esercito.

Figliuolo ha conseguito tre lauree: in Scienze Politiche presso l’Università di Salerno, in Scienze Strategiche e relativo Master di 2° livello presso l’Università di Torino e in Scienze Internazionali e Diplomatiche presso l’Università di Trieste. Ha inoltre frequentato il 119° Corso Superiore di SM, il 3° Corso Superiore di SM Interforze ed il 92° Senior Course presso il NATO Defence College in Roma, il corso di Alta Formazione “Ingenio vi virtute” presso l’Università degli studi Link Campus in Roma. É autore di articoli di analisi d’area e geopolitica per la pubblicistica specializzata della Difesa (Informazioni della Difesa dello Stato Maggiore Difesa e Rivista Militare dell’Esercito Italiano).

Le onorificenze

Francesco Paolo Figliuolo, nella sua carriera militare, è stato insignito di numerose onorificenze. Tra le più significative la Decorazione di Cavaliere dell’Ordine Militare d’Italia, la Croce d’Oro ed una Croce d’Argento al Merito dell’Esercito e NATO Meritorius Service Medal. “Metterò tutto me stesso e tutto l’impegno possibile per fronteggiare questa pandemia – ha affermato Figliuolo -. Lavorerò per la nostra Patria e i nostri connazionali”. Così all’Adnkronos il generale di Corpo d’Armata Francesco Paolo Figliuolo, nuovo Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19. La nomina, spiega, “è stata un fulmine a ciel sereno. Per me una grande attestazione”. >> Tutte le news di UrbanPost

zingaretti

Pluralità, rappresentanza femminile, idee: quello che manca al Pd, secondo il Pd

17enne morta a Roma in incidente con auto della Polizia

Roma, Polizia tampona auto durante un inseguimento: muore una 17enne