in

“GF Vip”, Tommaso Zorzi alza le coperte: “Avete visto? Che schifo!”, orrore in diretta [VIDEO]

Quest’edizione del “Grande Fratello Vip” sarà ricordata non soltanto perché la più longeva, ma anche perché è quella maggiormente piena di colpi di scena. Spesso grazie a Tommaso Zorzi. Il cast scelto dal conduttore Alfonso Signorini “produce” per i telespettatori delle dinamiche davvero frizzanti. Durante le ultime ore è diventato virale sul web un video in cui sembra intravedersi qualcosa che in realtà in una casa non dovrebbe proprio esserci. Di che si tratta? Beh, le immagini sono poco chiare. Un fatto però è lampante e tra l’altro non sarebbe una novità: già alcuni mesi mesi fa questo problema si era presentato.

leggi anche l’articolo —> “Live”, Barbara D’Urso furibonda con l’ospite vip: «Allora vattene», succede di tutto

Tommaso Zorzi

“GF Vip”, Tommaso Zorzi alza le coperte: “Avete visto? Che schifo!”, orrore in diretta [VIDEO]

“Una caduta di stile che da una produzione illustre come quella dietro al “GF Vip” proprio non ci si aspetta… anche se i vipponi ne sembrano più che certi”, scrive “Caffeina”. Di quale particolare si tratta? In una Casa una cosa simile non dovrebbe mai accadere. Nel video diventato virale si intravede un movimento che lascia pensare che ci sia di nuovo un topo. E non si tratta del primo avvistamento nella Casa di Cinecittà. In passato già la contessa Patrizia De Blanck affermava di averne visti due nella propria camera da letto privata. Tommaso Zorzi e Pierpaolo Pretelli avevano parlato di un presunto roditore che si aggirava per la stanza blu. Una conversazione la loro che risale ad alcune settimane fa. Il motivo? La scarsa igiene all’interno della Casa più spiata di Italia.

Zorzi

«Ragazzi i primi giorni qui dentro non sapete cosa si portava»

Un topo in casa? Forse più d’uno. Patrizia de Blanck aveva avvisato l’ospite indesiderato nella stanza privata in cui dormiva da sola. «Ragazzi i primi giorni qui dentro non sapete cosa si portava. C’erano i biscotti e poi il giorno dopo non c’erano più. Chissà che c’era lì. C’erano patatine, biscotti, banane, tonno aperto in scatola. Poi c’è stato quel problema… Renato», le parole di Pretelli. Il topo possedeva anche un nome. «Aveva anche piatti di pasta, cose che non potevano stare lì. Amore quel problema che c’è stato…», ha esclamato Zorzi.

Seguici sul nostro canale Telegram

barbara d'urso

“Live”, Barbara D’Urso furibonda con l’ospite vip: «Allora vattene», succede di tutto

Andrea Zenga e Rosalinda

Andrea Zenga e Rosalinda, sotto le coperte c’è di più: lei in lacrime, la reazione del fidanzato Giuliano