in

Giallo di Cornuda: Pascal lasciò un messaggio alla famiglia, che ora lo reclama

Giallo di Cornuda: Pascal Alanese, 48 anni, morto suicida. Lei, Sofiya Melnyk, 44 anni, martoriata dalle botte e lanciata in fondo ad un burrone. Ma da chi? La coppia sembrava felice ma le indagini degli investigatori hanno rivelato che l’interprete aveva una doppia vita, tante frequentazioni maschili, di cui probabilmente Pascal era a conoscenza. A novembre di quasi tre anni fa è accaduto qualcosa di impensabile, che ha sconvolto le famiglie di entrambi.

giallo-di-cornuda-messaggio-di-pascal

Chi ha ucciso Sofiya Melnyk? Un mistero insoluto dal 2017

La sparizione di Sofiya e dopo pochi giorni il rinvenimento del cadavere di Pascal, privo di vita in casa. Il 24 dicembre 2017 dello stesso anno, la donna fu ritrovata cadavere in fondo a un dirupo sul monte Grappa. Il suo corpo martoriato rivelò in sede di autopsia che qualcuno la picchiò selvaggiamente fino a farla morire. Una violenza inaudita che ancor oggi non ha trovato una spiegazione, un senso logico. Chi l’ha visto? è tornato ad occuparsi del caso ed ha raggiunto la famiglia Albanese che ai suoi microfoni ha lanciato un appello alla magistratura inquirente.

giallo-di-cornuda-messaggio-di-pascal

Pascal Albanese suicida: la famiglia reclama il messaggio che scrisse prima di togliersi la vita

Tutta la famiglia attende una verità giudiziaria che sembra non voler arrivare. “All’inizio tutti davano per scontato che Pascal fosse il colpevole (dell’omicidio di Sofiya ndr), la classica formula omicidio-suicidio, uccisa perché lei lo voleva lasciare e lui non voleva … Secondo me non è andata così”. Lo ha detto la sorella di Pascal. A suo avviso non si trova la cosiddetta ‘prova regina’, e gli indizi visti nel complesso suggeriscono altre piste. “Secondo me Pascal non è colpevole, perché gli elementi che abbiamo in mano, gli indizi portano da un’altra parte …”.

In attesa che la Procura di Treviso definisca il procedimento, la famiglia vorrebbe poter leggere il messaggio d’addio che Pascal ha indirizzato proprio a loro prima di morire. “Penso che sia giusto averlo, è un nostro diritto”, ha detto la sorella dell’uomo morto suicida. Potrebbe interessarti anche —> Sofiya Melnyk news: anche un politico romano tra i suoi amanti, giallo di Cornuda sempre più fitto

Sofiya e Pascal “Indizi dicono che non è lui il colpevole. Fateci leggere il messaggio che ha scritto prima di morire”. Appello dei familiari alla Rai – Tgr Veneto.

Pubblicato da Chi l'ha visto? su Lunedì 10 agosto 2020

 

Coronavirus bollettino di oggi

Coronavirus, il bollettino di oggi: 259 nuovi casi e +105 positivi

Antonella Mosetti da togliere il fiato in Costa Smeralda, ma il viso è irriconoscibile