in

Gianni Morandi finalmente a casa brinda: “A voi che mi avete sostenuto e riempito d’affetto”

Gianni Morandi dimesso dall’ospedale il 7 aprile scorso, ha pubblicato su Instagram una foto di lui che festeggia il suo ritorno a casa. Dopo le dimissioni dall’ospedale di Cesena dove era ricoverato dall’11 marzo scorso, il cantante ha voluto brindare con un bicchiere di vino. “Non bevevo un bicchiere di vino da un mese. Dedico questo brindisi a voi che mi avete sostenuto e riempito d’affetto”. Queste le parole dedicate allo staff dell’ospedale che ha accolto il cantante, ma anche alla moglie Anna Dan, che ha scattato la foto. I commenti arrivano a frotte e sono in tanti dal mondo dello spettacolo, come Nek e Jovanotti a dare il ben tornato a Gianni.

Gianni Morandi dimesso

Gianni Morandi guarito: il racconto dell’incidente

Era l’11 marzo scorso, Gianni Morandi stava dando fuoco alle sterpaglie nel giardino della sua casa a Bologna. Il fuoco ha avvolto mani e gambe del famoso cantante provocandogli gravi ustioni. L’artista però ritiene di essere fortunato, nonostante il brutto ricordo della vicenda. “Credo che ci sia qualcuno che mi ha guardato dal cielo, ne sono convinto. Mi rendo conto del rischio che ho corso e di quanto sono stato fortunato. Prima di tutto, ho salvato la vita. Perché quando tu cadi dentro a una buca così, mentre spingi dentro un tronco che pensi faccia resistenza, e ti trovi in mezzo alle braci, con le fiamme intorno, è una cosa tremenda”.

Il cantante ricorda quel momento drammatico. “Mi sono attaccato con le mani a un ramo che bruciava pur di saltare fuori. La seconda cosa importante è che ho salvato la faccia”. Gianni ha riportato ustioni nel 15% del suo corpo.

ARTICOLO | “Quando mi cambiano i bendaggi mi sedano”, Gianni Morandi racconta il dolore delle ustioni

ARTICOLO | Paura per Gianni Morandi, incidente in campagna, il cantante ustionato trasferito a Cesena: come sta

gianni morandi come sta

Gianni Morandi dimesso, Melandri: “empatico e ottimista”

Quasi un mese di ricovero. Da due giorno è finalmente tornato a casa. “Quando gli ho dato la notizia delle dimissioni è rimasto stupito ma poi, ovviamente, è stato molto contento. Ha avuto l’istinto di abbracciarmi, era emozionato: ci siamo resi conto che non potevamo e alla fine ci siamo dati un colpo di gomito. Era molto emozionato”. Così ha raccontato il professor Davide Melandri, direttore del Centro Grandi Ustionati del Bufalini di Cesena. Gianni era sorpreso e al contempo sollevato di poter tornare a casa dalla moglie Anna.

Il cantante ha trascorso 27 giorni in ospedale e ancora ha le garze che gli proteggono le mani. “Sembra ovvio, ma poiché le usiamo continuamente, il recupero è sempre molto delicato”. Melandri ha descritto Gianni come una persona “empatica, molto positiva”. Il cantante ha potuto contare sull’affetto delle persone che aveva intorno. Il professore ha confermato la caratteristica più apprezzata dell’artista: l’ottimismo.>>Tutte le notizie e i gossip

Ischia covid free

Ischia Covid free: «A Lacco Ameno hub per vaccinare 14mila lavoratori di hotel e aliscafi»

Tina Cipollari maria de filippi

Tina Cipollari gela Maria De Filippi: «La metterei in imbarazzo», pubblico incredulo