in

Giappone, cervi Sika riposano sotto i fiori di ciliegio: immagine paradisiaca

Nara è una delle città più caratteristiche del Giappone e la sua più grande attrazione, oltre il Buddha più grande del paese, sono i cervi Sika. I campi della città brulicano di queste stupende creature che nascondono anche delle piccole insidie. Al momento è un po’ complicato viaggiare in giro per il mondo, ma le immagini che arrivano dal Giappone ci scaldano il cuore. Un tappeto di fiori rosa di ciliegio compre Nara e i cervi Sika che riposano sopra questo manto sono un’immagine idilliaca.

Leggi anche –> Giornata Mondiale dell’Ambiente: le matite che si piantano e le piccole abitudini che fanno la differenza

giappone cervi sika fiori

Giappone, cervi Sika sotto i ciliegi in fiore

Il 2020 sarebbe dovuto essere l’anno del Giappone che si era preparato da tempo per ospitare le Olimpiadi, ma purtroppo a causa covid-19 se ne riparlerà nel 2021. Nonostante questo il paese del Sol Levante rimane una delle mete da visitare almeno una volta nella vita. In particolare non deve mancare nel itinerario del viaggio una tappa nella bellissima Nara famosa per tre cose principalmente: il grande Buddha, il mochi più veloce del Giappone e i cervi Sika. Passeggiando per le strade di questa città ci si sente come in una favola, soprattutto nel periodo della fioritura. Non esiste un periodo in cui il paese del Sol Levante sia brutto, ma nella fioritura tutto risalta ancora di più.

Nara e le sue bellezze

Le immagini di Nara coperte dai fiori di ciliegio scaldano il cuore e rasserenano gli animi. I cervi Sika in presenza di pochissimi turisti si godono questo spettacolo della natura. Attenzione a questa maestose creature sono più dispettose di quanto si possa pensare. Adorabili a prima vista, ma un po’ peperini nell’animo. I cervi Sika non hanno paura dei turisti si avvicinano spesso in cerca di cibo, ma per loro qualunque cosa è cibo. Tieni stretto il tuo passaporto o la tua mappa della città perché potrebbe finire velocemente nel loro stomaco. Lo stesso vale per lunghe sciarpe o qualsiasi cosa possano afferrare. Sono creature davvero stupende, ma come per ogni cosa bisogna porre  un po’ di attenzione. Nonostante questo le immagini dei cervi Sika che riposano su un manto di fiori di ciliegio rimane una visione paradisiaca. Leggi anche >> L’Uomo Tigre compie 50: tutte le curiosità sul cartone animato giapponese

sconto imu

Sconto Imu: sgravio fiscale del 20% a chi paga dal conto corrente

Corfinio maestra uccisa dal marito

Corfinio, maestra uccisa dal marito dopo una lite: emersi nuovi dettagli dall’autopsia