in

Gigi Proietti, chi sono le figlie Susanna e Carlotta: tutte e due nel mondo dello spettacolo

Attore, cabarettista, doppiatore, conduttore tv, regista, cantante, direttore artistico e insegnante. Nel curriculum lavorativo di Gigi Proietti non manca proprio niente: il 79enne romano, noto per le sue doti di affabulatore e trasformista, ha esordito grazie a Giancarlo Cobelli nel Can Can degli italiani. Era il 1963, da allora non si è più fermato. Un mostro sacro del teatro e non solo: Gigi Proietti ha recitato al cinema con Febbre da cavallo, nel ruolo dello scommettitore impenitente Mandrake, ed è stato il Maresciallo Rocca, nell’omonima fiction di successo di Raiuno. Così camaleontico ed estroverso sul palco, quanto riservato e timido sul fronte privato. Dal 1967 è sposato con un’ex guida turistica svedese, Sagitta Alter, da cui ha avuto due figlie: Susanna e Carlotta, che hanno voluto seguire le orme paterne, seppur in settori differenti.

leggi anche l’articolo —> Luca Laurenti età, carriera e vita privata: tutto sull’artista italiano

Gigi Proietti

Gigi Proietti, chi sono le figlie Susanna e Carlotta: tutte e due nel mondo dello spettacolo

Sin da bambine Susanna e Carlotta hanno ‘respirato’ la stessa aria del papà Gigi: le tournée teatrali, le prove sui set cinematografici, i copioni da imparare e gli applausi scoscianti del pubblico. Inevitabile che le due non si appassionassero al mondo dello spettacolo. Al settimanale ‘Grazia’ Carlotta ha raccontato: «Da giovane la mia unica forma di ribellione è stata quella di tornare tardi la sera. A punirmi ci pensava la mamma, papà era troppo buono per castigarmi. Ho trascorso un’infanzia e un’adolescenza all’insegna dell’allegria, sui palcoscenici dei teatri, che per me erano un grande parco giochi, insieme a un padre divertentissimo. Ora, però, tocca a me farmi apprezzare per le mie qualità, senza più la sua protezione». Difatti Carlotta è un’attrice e cantante proprio come il papà Gigi, mentre Susanna lavora in tv occupandosi di costumi e scenografia.

gigi proietti

«Ci divertiamo molto, amiamo prenderci in giro, scherzare»

Un punto di forza ‘essere figlie d’arte’? Può risultare in alcuni casi addirittura un ‘limite’. A ‘Il Corriere della sera’, Susanna ha svelato che la popolarità a volte ha ‘guastato’ il privato, ‘sporcando’ alcuni momenti. Ad esempio quando la famiglia Proietti si trovava in vacanza in Francia: «Ho imparato ad accettare il ruolo pubblico di mio padre, ma non è stato sempre facile. Ricordo una vacanza a Parigi, dove credevamo che nessuno avrebbe fatto caso a noi. E invece un gruppo di turisti lo riconobbe e ci raggiunse, senza la delicatezza di pensare che per noi era un momento privato».  Dei nei tuttavia, delle piccole ombre: «Quando siamo noi quattro ci divertiamo molto, amiamo prenderci in giro, scherzare. Mio padre fa una battuta dietro l’altra. Poi ama disegnare, fa vignette e caricature», ha dichiarato nella stessa intervista la primogenita Susanna. leggi anche l’articolo —> Gigi Proietti età, altezza, peso, moglie, figli e carriera TV: cosa sapere sull’artista italiano

gigi proietti

 

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Marco Vannini morte, dopo lo sparo un’altra verità: «Avevano deciso che doveva morire»

maria elena boschi berruti

Maria Elena Boschi e Giulio Berruti beccati al parco con la famiglia: fiori d’arancio imminenti?