in

Gitanjali Rao, la prima “Kids of the Year” del “Time”: «Voglio risolvere i problemi del mondo»

Gitanjali Rao è la ragazza di appena 15 anni che è stata scelta per la copertina della rivista Time Magazine. Il famoso Settimanale Americano apre una nuova categoria: Kid of the Year. La piccola scienziata è la prima a ricevere il premio. Gitanjali ha inventato un’esclusiva tecnologia che trasforma l’acqua contaminata in potabile ed ha anche creato una applicazione che rileva il cyberbullismo online.

>> Louise Elisabeth Glück vince il Nobel per la Letteratura 2020

Gitanjali Rao

La piccola scienziata Gitanjali Rao

Gitanjali Rao è orginaria di Denver, in Colorado. La piccola scienziata ha inventato nuove tecnologie utili in una vasta gamma di campi. Famoso è il suo dispositivo in grado di identificare il piombo nell’acqua potabile e un’App usufruibile come un’estensione di Chrome che utilizza l’intelligenza artificiale per rilevare il cyberbullismoGitanjali è stata scelta tra un gruppo di 5.000 candidati tutti provenienti dagli Stati Uniti. Finisce in finale con altri 4 scienziati come lei, saranno premiati in uno speciale televisivo venerdì prossimo.

Gitanjali Rao

Gitanjali vuole cambiare il mondo

All’intervista del Time Magazine con l’attrice e attivista Angelina Jolie, Gitanjali ha detto: «Non sembro il tipico scienziato. Tutto quello che vedo in TV è che è un uomo più anziano, solitamente bianco, come scienziato. Il mio obiettivo si è davvero spostato, non solo dal creare i miei dispositivi per risolvere i problemi del mondo, ma anche ispirare gli altri a fare lo stesso. Perché, per esperienza personale, non è facile quando non vedi nessun altro come te. Quindi voglio davvero diffondere quel messaggio: se posso farlo, puoi farlo e chiunque può farlo. E poi, quando ero in seconda o terza elementare, ho iniziato a pensare a come potevamo usare la scienza e la tecnologia per creare un cambiamento sociale. Avevo circa 10 anni quando ho detto ai miei genitori che volevo fare ricerche sulla tecnologia dei sensori di nanotubi di carbonio presso il laboratorio di ricerca sulla qualità dell’acqua di Denver, e mia madre mi ha detto, “Cosa?”». >> tutte le news di Urbanpost

 

 

silvia romano le iene

“Rilascio di Silvia Romano ritardato per interessi economici”, l’inchiesta de Le Iene

Cardarelli Napoli

Al Cardarelli di Napoli operazione salvavita su una donna: rimosso tumore di 20 kg