in

Giuseppe Conte quanto guadagna? Lo stipendio del presidente del Consiglio

A leggere le dichiarazioni dei redditi dei politici italiani sembra che fare il premier troppo non convenga “troppo” per le finanze. Si registra infatti un inatteso crollo delle entrate del presidente del consiglio. Perché? Giuseppe Conte quanto guadagna? Beh, nel 2020 (periodo d’imposta 2019) il “professore prestato alla politica” ha dichiarato un imponibile pari a 158.474 euro, a fronte di 1.155.229 euro nel 2019 (e relativi al periodo d’imposta 2018). Dunque quasi un milione in meno (996.755 euro, per la precisione) in un anno. Senza contare che nel 2018, anno in cui Conte è entrato per la prima volta a Palazzo Chigi da “padrone di casa”, il suo reddito (relativo al 2017) era stato di 370.314 euro lordi: più del doppio di quanto dichiarato l’anno scorso.

leggi anche l’articolo —> Crisi di governo, Conte riuscirà a portarsi dietro quale senatore renziano?

conte quanto guadagna

Giuseppe Conte quanto guadagna? Lo stipendio del presidente del Consiglio

Guardando le dichiarazioni dei redditi degli ultimi tre anni, compresa l’ultima, quella del 2021, pubblicate sul sito del Parlamento come di consuetudine ogni anno a gennaio, si scopre che i guadagni dell’attuale presidente del Consiglio hanno subito un brusco calo. Si è passati così da 1 milione e 155mila euro dichiarati nel 2019, relativi quindi al 2018, ai 158mila euro denunciati al Fisco nel 2020 e riferiti al 2019. Il «premierato» fa guadagnare meno? Come riferisce “Qui Finanza”, riportando “Palazzo Chigi”: «Non è intervenuta “nessuna variazione della situazione patrimoniale” di Conte rispetto all’ultima dichiarazione presentata, spiegano. Il premier continua dunque a mantenere la proprietà di un fabbricato a Roma e di una vecchia Jaguar XJ6, immatricolata nel 1996, auto di lusso acquistata molti anni fa e con un valore di mercato che oscilla tra i 5 e i 10mila euro a seconda degli optional».

conte quanto guadagna

I redditi degli altri parlamentari

I redditi dei parlamentari sono pubblicati sul sito di Camera e Senato. Ne mancano ancora alcuni, come ad esempio quelli di Gaetano Manfredi, Nunzia Catalfo e Paola De Micheli. Chi guadagna di più? Sul podio Luciana Lamorgese, titolare del Viminale, che dichiara il reddito da prefetto (fino al giuramento da ministro), ovvero 228.494 euro. Secondo posto al titolare della Difesa, Lorenzo Guerini, con 128.687 euro. Sopra i 100 mila euro anche Roberto Gualtieri: per lui 78.760 euro percepiti da europarlamentare, fino al 30 settembre, a cui si sommano 31.874 euro dei redditi dichiarati al fisco italiano (110.634 euro il totale). Leggi anche l’articolo —> Silvio Berlusconi in ospedale a Monaco, Zangrillo: «Problema cardiaco, imposto ricovero»

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Covid bollettino oggi 14 gennaio 2021

Covid, il bollettino di oggi: 17.246 nuovi casi e 522 morti, calano le intensive

Dpcm 15 gennaio 2021 spostamenti

Dpcm 15 gennaio 2021 spostamenti e seconde case: le nuove regole