in

Gloria Radulescu malattia sin da bambina: «A Roma devo girare con mascherina e cortisone»

Con Il Paradiso delle signore la popolarità le è piovuta addosso: Gloria Radulescu deve molto al personaggio di Marta Guarnieri, moglie del protagonista maschile della soap di Raiuno, Vittorio Conti, interpretato da Alessandro Tersigni. Nata a Roma, ma cresciuta a Corato, in provincia di Bari, l’attrice è tornata nella capitale per studiare al Centro Sperimentale di Cinematografia. Il suo rientro ha segnato però non solo la sua fortuna, ha fatto riemergere anche un suo vecchio problema di salute. 

Gloria Radulescu

Gloria Radulescu malattia sin da bambina: «A Roma devo girare con mascherina e cortisone»

«Da bambina avevo frequenti crisi respiratorie, peggiorate dallo smog cittadino. Quando mi sono trasferita in Puglia credevo di essermi lasciata definitivamente alle spalle il problema. Oggi, però, nella Capitale devo girare con mascherina e cortisone», comincia così l’intervista di qualche tempo fa ad Ok-Salute e Benessere di Gloria Radulescu. Il volto noto della tv ha ripercorso l’origine del suo malessere«Avevo soltanto due anni e mezzo quando ho avuto la prima crisi respiratoria, a cui ne sono seguite diverse altre. Ovviamente ero troppo piccola per ricordarmi quanto esattamente mi accadeva durante quegli episodi, ma mi bastano i racconti di mia mamma per farmi venire i brividi: improvvisamente iniziavo a respirare faticosamente fino a diventare gonfia e cianotica. Una volta soltanto il precipitarsi al pronto soccorso in ambulanza ha evitato il peggio. (…) Le analisi e gli accertamenti a cui mi sono sottoposta non hanno lasciato dubbi: si trattava di vera e propria asma aggravata dallo smog e, considerato che abitavo a Roma, era impossibile sottrarsi all’aria inquinata!». 

Gloria Radulescu

La protagonista de “Il Paradiso delle signore” soffre di asma

I medici suggerirono a lei e ai familiari un cambiamento di clima: «Lasciare la metropoli e traslocare in un posto più salubre. Un paio d’anni dopo ci siamo trasferiti a Corato, una piccola località in provincia di Bari a una decina di chilometri dal mare e circondata dalle campagne, dove vivevano i miei zii!», ha raccontato la splendida attrice, che poi però per motivi professionali ha dovuto far ritorno nella sua città natia. «Dopo essermi diplomata al liceo artistico, a 21 anni sono tornata a Roma per frequentare il Centro sperimentale di cinematografia. Molto probabilmente, tutti quegli anni di salubrità mi hanno giovato profondamente, perché episodi seri come quelli vissuti da bambina non si sono mai più ripresentati: niente più mascherine, bombolette d’ossigeno e cianosi. Ma era la primavera di tre anni fa quando un giorno, inaspettatamente, mentre camminavo per le strade del centro, ho avvertito come una morsa alla gola e delle fitte al petto, e una spaventosa sensazione di chiusura dei bronchi e dei polmoni che mi faceva mancare l’aria. Sono stata assalita dal panico: mi ero quasi dimenticata di quel problema, e mai più mi sarei aspettata che si ripresentasse!», ha riferito la protagonista de Il Paradiso delle signore, che si è precipitata in farmacia a comprare delle pastiglie di cortisone.  

Gloria Radulescu

Gloria Radulescu rassicura i fan: «Ormai mi capita raramente…»

Il giorno dopo ha consultato un medico, che le ha prescritto una cura da seguire scrupolosamente. «È stata l’unica volta in cui ne ho avuto bisogno, per fortuna. Perché da allora in poi, grazie a mia madre, ho imparato a gestire l’emergenza ogni volta che si ripresenta, tanto più che accade ormai raramente e soltanto quando il tasso di smog si alza particolarmente, l’aria è molto congestionata e il traffico alle stelle: mi fermo, mi siedo dovunque capiti, anche per terra se non c’è altra possibilità, guardo un punto fisso e respiro profondamente, lasciando spazio solo a pensieri positivi», ha affermato la popolare attrice, che ha avuto un’altra crisi a Bruxelles, città dove si era recata per far visita ad una sua cara amica. Non proprio un problema da sottovalutare: «Adesso l’asma è sotto controllo, anche perché sono molto attenta alla mia salute in generale, e mi tengo costantemente monitorata facendo tutti gli esami di routine!», ha concluso Gloria Radulescu rassicurando i fan.

leggi anche l’articolo —> Alessandro Tersigni malattia: «Ho fatto una risonanza magnetica. Non sottovaluterò più un piccolo dolore!»

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Wanda Nara oltre la censura, senza veli in doccia e capezzoli in vista: «Po***grafica»

Marta Fascina

Marta Fascina: chi è la nuova fiamma di Silvio Berlusconi