in

Green Pass, controlli anche per chi lavora in smart working: ecco come

Ancora moltissime regole e infiniti dubbi circondano l’argomento Green pass sul lavoro. E la novità arriva proprio nelle ultime ore: ci saranno verifiche anche sullo smart working. Scopriamo insieme le modalità con le quali avverrà tale controllo. “Anche chi lavora da casa, in lavoro agile, deve essere controllato. Si può fare attraverso la condivisione a distanza del Green pass”.

Questo quanto dichiarato in Assolombardia, la prima territoriale di Confindustria. “Secondo la nostra interpretazione il Green pass può essere controllato solo all’ingresso di una sede aziendale, non a chi lavora da casa” ha commentato Mariano Corso, alla guida dell’Osservatorio sullo smart working del Politecnico di Milano. Nel mondo degli esperti di diritto del lavoro prevale l’idea che chi lavora da casa non debba essere controllato. La cosa certa è che chi dovrebbe lavorare nella sede aziendale e si dichiara senza Green pass non può concordare lo smart working.

Smart working, controlli per chi lavora da casa

Sono tantissime le città e le farmacie che risultano già piene di prenotazioni di tamponi fino a dicembre. Una stima che risale a 3,5 milioni lavoratori che non vogliono vaccinarsi. Cresce, intanto, la lista delle aziende che assicurano il tampone gratuito. Mentre Da Torino è arrivato il perentorio avviso di Stefano Puzzer, portavoce dei portuali locali: “Blocchiamo tutto, il governo deve rendersi conto. Stanno perdendo il contatto con la realtà”, ha detto a Non è l’arena, su La7, ribadendo il no al Green pass e scartando la soluzione di tamponi gratuiti per i lavoratori. “Noi abbiamo chiesto un appuntamento al prefetto, speriamo che il governo cancelli il decreto. Io sono vaccinato, ma non posso accettare di lavorare tranquillamente mentre miei fratelli, che hanno condiviso questi due anni con me, debbano stare a casa”, ha aggiunto Puzzer.

Incontro al Governo sul tema Green pass, i sindacati chiedono la riduzione del prezzo dei tamponi

Seguici sul nostro canale Telegram

feltri lite

“L’aria che tira”, Feltri minacciato dai lavoratori del porto di Genova: «L’aspetto domattina…»

marta marzotto

Tutti gli uomini di Marta Marzotto, da Guttuso a Magri: la passione segreta per Pietro Ingrao