in

Milano, sostanza irritante nell’aria all’Ikea di Corsico: evacuate mille persone

Ikea Corsico evacuata oggi nel primo pomeriggio di mercoledì 3 novembre 2021. L’allarme è scattato attorno alle 12:40 da parte dei dipendenti della nota struttura commerciale, come sempre piuttosto affollata. (continua a leggere dopo la foto)

Ikea Corsico evacuata oggi

Dalle prime informazioni raccolte dai Vigili del Fuoco ancor prima di intervenire in forze a Corsico, sulla nuova Vigevanese, sembra che l’aria della struttura commerciale si sia impregnata all’improvviso di una sostanza irritante. Due i mezzi dei pompieri giunti rapidamente presso l’Ikea: supportati dal personale della struttura commerciale hanno fatto evacuare i presenti.

Ikea Corsico evacuata oggi: tre persone ricoverate con irritazione alle vie aeree

Mille persone tra dipendenti e clienti hanno abbandonato senza incidenti la struttura commerciale. Sul posto ora sono presenti anche i carabinieri oltre che mezzi del 118. Non si hanno notizie certe dell’origine del problema, ma l’ipotesi più accreditata è che sia stato spruzzato dello spray al peperoncino in grande quantità, forse all’interno di qualche condotto dell’aria nella zona del ristorante.

Fanpage.it ha riferito dell’invio sul posto di almeno 3 mezzi di soccorso da parte di Areu 118. Nel pomeriggio si è appreso che è saluito a tre il numero di persone portate in ospedale a seguito dell’evacuazione dell’Ikea di Corsico. La terza paziente, conteggiata nelle 10 persone valutate e segnalate in precedenza, è una 24enne trasportata in codice verde all’ospedale Sanc Paolo con irritazione delle vie aeree. (articolo aggiornato alle 17:30)

Seguici sul nostro canale Telegram

Quali caratteristiche deve avere un conto corrente under 30?

draghi Quirinale

“Il Salvini furioso”, pizza indigesta quella tra Giorgetti e Di Maio | Retroscena