in

Il collegio 5, anticipazioni sesta puntata: chi sarà il primo della classe tra Andreini e Di Pietro?

Questa sera, 1° Dicembre 2020, andrà in onda su Rai 2 a partire dalle ore 21.20 la sesta puntata de Il Collegio 5. Le avventure dei ragazzi del 1992 all’interno del Convitto Regina Margherita di Anagni saranno narrate come sempre da Giancarlo Magalli. La scorsa puntata, andata in onda il 24 novembre, si è aperta con una bella gita fuori porta. Quasi tutti i ragazzi sono riusciti a prendere parte all’avventura di dormire una notte fuori in tenda. In questa puntata, invece, continuerà l’accesa rivalità tra Andreini e Di Pietro: chi sarà il primo della classe? Ecco le anticipazioni di questa sesta puntata ricca di forti emozioni, che lasceranno il pubblico da casa completamente senza parole.

Leggi anche –> Il Collegio quanto guadagnano i ragazzi? Il cachet settimanale degli allievi

Il Collegio 5 anticipazioni quarta puntata

Il collegio 5, anticipazioni sesta puntata: cosa accadrà questa sera?

Questa sera, 1° Dicembre 2020, andrà in onda la sesta puntata de Il Collegio 5. Ecco cosa accadrà ai ragazzi del 1992.  La settimana comincerà con una lezione del professor Maggi sulla satira, mentre poco dopo verrà inaugurata la giornata dello studente che avrà come focus il tema della lotta alla mafia e sul ricordo di Falcone e Borsellino. Tutti parteciperanno in modo appassionato alla discussione e l’emotività prenderà il sopravvento anche per gli stessi docenti. Per finire la giornata il bidello Enzo preparerà una grigliata che darà modo di ballare e di cantare. Ci sarà anche una novità, alcuni genitori verranno convocati nel collegio: cosa diranno dei loro figli? Continuerà anche la rivalità tra Andreini e Di Pietro: chi sarà il primo della classe? Per scoprirlo non resta che sintonizzarsi su Rai 2 a partire dalle 21.20.

Il collegio 5 anticipazioni terza puntata

Le parole del professor Maggi

Questa sera il professor Maggi terrà una lezione sulla satira e quindi sarà uno dei protagonisti della sesta puntata del Il Collegio 5. Andrea Maggi, professore anche nella vita, durante una lunga intervista a Fanpage, ha messo a tacere le voci sul fatto che il programma sia recitato. Il noto professore ha dichiarato: «Diciamo che è inevitabile che i ragazzi delle edizioni successive alla prima abbiano studiato il programma prima di entrarci. Chi arriva al Collegio adesso si è per forza di cose creato una sua narrazione nella testa. Il bello del programma, però, è che i ragazzi entrano in contatto con persone con cui non hanno mai avuto a che fare, di conseguenza i loro piani vengono stravolti e secondo me parte del segreto del programma è proprio questa capacità di generare continui imprevisti. Per cui no, non credo che i ragazzi possano recitare una parte». >> Altre novità sul mondo dello spettacolo

figlio star mondiale

Disteso sotto un ponte, mentre beve e fuma con dei coetanei: è il figlio di una star mondiale

Teresa Mannino

Teresa Mannino età, altezza, peso, carriera e vita privata: tutto sull’attrice italiana