in

Il figlio non riesce a scappare dall’incendio, mamma disperata torna in casa: muoiono abbracciati

Su “Fanpage” la dolorosa storia di Feda Almaliti, 43enne mamma coraggio morta lo scorso weekend assieme al figlio Muhammad, nell’incendio che ha distrutto la loro casa a Fremont, nello stato della in California. La donna era scappata dall’abitazione avvolta dalle fiamme quando si è resa conto che il figlio, un ragazzo autistico, non era riuscito a starle dietro. Triste l’epilogo: entrambe hanno perso la vita nel rogo. Le mura domestiche, che avrebbero dovuto proteggerli, si sono rivelati le pareti di una prigione di fuoco.

leggi anche l’articolo —> Mariah Carey: «Prigioniera di un marito violento. Un giorno mi puntò un coltello»

Feda Almaliti

Il figlio non riesce a scappare dall’incendio, mamma disperata torna in casa: muoiono abbracciati

Era riuscita a mettersi in salvo dall’incendio divampato in casa sua. Una volta giunta fuori però Feda Almaliti, 43 anni, si era accorta che il figlio Muhammad, ragazzo autistico, non aveva corso abbastanza, non era riuscito a starle dietro. La donna non ci ha pensato due volte, ha fatto dietrofront: ha cercato così di farsi largo tra le fiamme della casa per metterlo in salvo, ma non c’è stato nulla da fare. La mamma coraggio è deceduta lo scorso week end col figlio. La loro casa, situata a Fremont, stato della Californa, si è trasformato in una trappola mortale. La tragedia si è consumata poco dopo le 2 del mattino di sabato 26 settembre. Feda, la sorella e la nipote si erano svegliate in tempo ed erano riuscite a mettersi in salvo, invece il 15enne era rimasto bloccato.

Feda Almaliti

«Erano stretti l’uno all’altra. Un abbraccio di morte, un finale drammatico», la terribile scoperta dei soccorritori

La decisione della mamma di tornare indietro si è rivelata fatale: “È rientrata coraggiosamente nella residenza nel tentativo di salvare il figlio mentre le fiamme e il fumo sempre più denso avanzavano rapidamente dal primo piano al secondo piano” hanno detto ai media locali i vigili del fuoco. Durante le operazioni di soccorso i pompieri hanno scoperto nell’abitazione distrutta dalle fiamme madre e figlio esanimi in una camera da letto sul retro al secondo piano della casa. Erano stretti l’uno all’altra. Un abbraccio di morte, un finale drammatico. I due sono rimasti intossicati dal fumo: a nulla sono valsi i tentativi di rianimazione dello staff sanitario. «Suo figlio Muhammed era il centro del suo universo. Per lei non sarebbe potuto esistere in un mondo senza di lui, e lui non avrebbe potuto vivere  in un mondo senza di lei» ha raccontato un’amica di Feda Almaliti. Leggi anche l’articolo —> Shannen Doherty e la malattia: “Sto lottando con tutta me stessa”

 

Seguici sul nostro canale Telegram

sara amira instagram

Sara Amira Instagram, fascino a profusione: «Hai una femminilità innata»

Massimo Bossetti, la sorella Laura Letizia vuole cambiare cognome: «Straziante portarlo»