in

Gussago, in fiamme l’agriturismo “El Vaquero”: gestori ustionati per salvare gli animali

È successo oggi, 1° settembre 2021, in mattinata. Un grosso incendio è divampato in un agriturismo a Gussago, in provincia di Brescia. Le fiamme hanno devastato la struttura e il fumo era visibile da chilometri di distanza. I gestori hanno fatto tutto il possibile per salvare gli animali e ce l’hanno fatta, ma il gesto gli è costato dolorose ustioni. Non si sanno ad ora le cause che hanno scatenato l’incendio.

Incendio agriturismo Gussago

In fiamme l’agriturismo “El Vaquero” di Gussago, in provincia di Brescia (immagine da ilgiornaledibrescia.it)

Incendio agriturismo Gussago, in fiamme il ranch “El Vaquero”: gestori ustionati

I vigili del fuoco hanno ricevuto una chiamata di emergenza intorno alle 9 di questa mattina: un agriturismo stava bruciando. Hanno mandato dodici squadre di pompieri per domare le fiamme. È accaduto a Gussago presso l’agriturismo ranch “El Vaquero”, situato in via Mariola. L’intervento di spegnimento andrà avanti per molte ore. La nube di fumo nero è così alta che risulta visibile addirittura da Brescia.

I gestori e il personale dell’agriturismo hanno fatto di tutto per salvare gli animali del ranch. Pur di aiutare mucche e cavalli hanno rischiato la pelle. L’operazione è costata loro ustioni su braccia e gambe. I soccorritori hanno trasportato i titolari al Civile. Nessuno però ha riportato ferire né ustioni particolarmente gravi.

ARTICOLO | Morte di Manuel Perez, la madre valuta la querela: “Non hanno rispettato le sue fragilità”

ARTICOLO | Cadaveri in valigia, rinviata udienza scarcerazione di Elona: spunta ipotesi del movente

fermo incendio

Incendio agriturismo Gussago, danni da decine di migliaia di euro

Ancora non sono note le cause dell’incendio. Pare che le fiamme si siano generate per autocombustione del fieno, stivato negli spazi dell’ampia cascina. I figli dei gestori attoniti davanti allo sfortunato evento. “Abbiamo perso tutto. Era il lavoro di una vita”. L’anno scorso avevano rifatto il tetto e eseguito altri lavori. Si stimano danni per decine e decine di migliaia di euro: è stata devastata gran parte della struttura.>>Tutte le notizie

cartelle esattoriali settembre 2021

Cartelle esattoriali, stop ai rinvii: dal 1° settembre parte la riscossione di 4 milioni di atti

Berlusconi salute

Berlusconi di nuovo al San Raffaele di Milano: le sue attuali condizioni di salute