in

Incendio a Curtarolo, morto 37enne intossicato: indagini in corso

Incendio a Curtarolo (Padova). Il rogo sarebbe scoppiato questa mattina, giovedì 2 dicembre 2021, in via Monte Cengio 26, all’interno di un’abitazione. A perdere la vita un uomo. Si tratta del proprietario di casa, il 37enne Alessandro Paronitti, che è stato prontamente trasportato con l’elisoccorso in ospedale a Padova. Purtroppo per lui però non c’è stato niente da fare. Il giovane è deceduto al nosocomio. Le indagini sono in corso: secondo quanto riportato da “Il Gazzettino” a determinare l’incendio sarebbe stato un phon lasciato acceso sul divano dal 37enne. “Il Corriere della Sera” parla però di un presunto guasto alla caldaia.

leggi anche l’articolo —> Tragico incidente sull’A22 in provincia di Trento: perde la vita una trentenne

incendio curtarolo

Incendio a Curtarolo, morto 37enne: indagini in corso

Incendio a Curtarolo, in Veneto. Morto un 37enne, tale Alessandro Paronitti. A scatenare l’incendio sarebbe stato un phon lasciato sul divano. Il rogo si è scatenato stamattina, poco dopo le 9.30. Giunti sul luogo prontamente i vigili del fuoco, che avrebbero cercato nel minor tempo possibile di gestire la delicata situazione. Secondo le prime ricostruzioni la vittima, un macellaio nato a Grantorto e impiegato a Limena, sarebbe deceduto a causa delle esalazioni. I pompieri giunti da Cittadella hanno trovato infatti l’appartamento completamente invaso dal fumo. Il giovane era riverso a terra privo di sensi. Lo staff del 118 ha cercato di rianimarlo, ma ogni tentativo è risultato vano. Alessandro purtroppo non ce l’ha fatta. Le cause dell’incendio sono ora la vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco. Sul luogo dove si è consumato il dramma anche i Carabinieri.

incendio curtarolo

Alessandro era già privo di sensi

Secondo quanto riportato sempre da “Il Gazzettino” nell’appartamento è sopraggiunta anche la fidanzata del ragazzo che aveva le chiavi di casa. Dinnanzi agli occhi si è trovata una scena straziante. La casa situata in via Monte Cengio, a Curtarolo, completamente invasa dal fumo. Il cadavere del suo compagno sul pavimento. All’arrivo della ragazza infatti Alessandro era già privo di sensi, il corpo esanime. Leggi anche l’articolo —> Latina, ex pallavolista si accascia e muore: malore mentre giocava a padel

incendio curtarolo

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Maltempo Roma nubifragio e allagamenti, traffico in tilt

Bomba d’acqua su Roma: violenti nubifragi e allagamenti

Il mercato immobiliare in Italia nel 2021