in

Latina, ex pallavolista si accascia e muore: malore mentre giocava a padel

Il mondo della pallavolo, ma più in generale quello dello sport, in lutto per la scomparsa di Romina De Angelis, ex pallavolista che nel corso della sua carriera ha vestito, tra le altre, le maglie di Aprilia, Cisterna, Sabaudia, Gaeta, Frascati e Anzio. La 43enne è stata stroncata da un malore mentre stava praticando sport in compagnia di alcuni amici.

leggi anche l’articolo —> Garbatella, scontro tra un’auto e un monopattino: morto un uomo di 48 anni

malore improvviso latina

Latina, ex pallavolista si accascia e muore: malore mentre giocava a padel

Dramma a Latina. È morta all’improvviso Romina De Angelis, 43 anni, colpita da un malore mentre stava praticando sport assieme ad alcuni amici. La donna stava giocando a padel. La tragedia, a quanto si apprende, si sarebbe consumata in un centro alla periferia della città pontina. Sotto choc i presenti che impotenti hanno assistito alla scena. Come riportato dai media locali alla base del decesso pare che potrebbe esserci stato un aneurisma. Le persone presenti al momento del malore hanno tentato invano di rianimarla. Ma non c’è stato nulla fare: all’arrivo del 118 il medico non ha potuto fare altro che certificare la morte della donna. Del caso si stanno occupando i carabinieri di borgo Sabotino, intervenuti prontamente sul posto.

Romina De Angelis era molto conosciuta a Latina e non solo. Nel corso della carriera da pallavolista infatti aveva vestito, come avevamo detto in apertura, le maglie delle squadre di Cisterna e Sabaudia. Al lavoro per far chiarezza sull’accaduto anche i Carabinieri di borgo Sabotino che sono stati allertati dai presenti. Anche se non sembrano esserci ombre sul tragico avvenimento che ha sconvolto l’intera comunità. I funerali della ragazza si terranno venerdì prossimo alle 11.30 presso la chiesta Santissima Annunziata di Sabaudia.

ex pallavolista malore

Una tragedia che ricorda quella di Roberto Lodi

La tragedia di Romina De Angelis ricorda molto quella di Roberto Lodi, 57 anni, che si è spento nel suo stesso bar. L’uomo è deceduto a seguito di un malessere improvviso. Morto sotto gli occhi della moglie. L’episodio si è verificato nella giornata di venerdì 26 novembre. Leggi anche l’articolo —> Incidente a Cipressa, scontro auto-furgone: un morto e due feriti

Seguici sul nostro canale Telegram

vaccino covid bambini

Vaccino Covid nei bambini, via libera dell’Aifa: effetti, posologia e prenotazioni [MINI GUIDA]

noto sparatoria

Noto, colpito alla testa da un proiettile vagante: ragazzino in gravi condizioni