in

Vicenza, incendio sul tetto di una palestra: danni considerevoli alla struttura

Incendio Lonigo. A catalizzare questa mattina presto l’attenzione dei Vigili del Fuoco, precisamente alle 8.30 del mattino, un incendio divampato su una palestra. Il rogo ha interessato il tetto e il primo piano dell’edificio: non si hanno notizie di feriti. Il fattaccio ha avuto luogo ad Arzignano. (Continua dopo la foto)

Fitte colonne di fumo nero derivanti dell’incendio erano visibili anche da lontano. I Vigili del fuoco sono arrivati da Vicenza, Arzignano, Verona e in un secondo tempo anche dal locale distaccamento, che in un primo momento vedeva le forze impiegate in un altro intervento a Zimella. Grazie all’ausilio di 3 autopompe, 3 autobotti, 2 autoscale, il carro aria e 23 operatori, coadiuvati dal funzionario di guardia, i pompieri hanno potuto dare il via alle operazioni di spegnimento(Continua dopo la foto)

Incendio oggi Lonigo palestra a fuoco, danni ingenti

Tutto il tratto stradale di San Feliciano è stata sprangato per le operazioni di soccorso. I vigili del fuoco sono riusciti in poco tempo a contenere le fiamme, sezionando la parte centrale del tetto in legno del fabbricato. Il tetto dello stabile è lungo circa 80 metri e largo 15. Gravi danni al primo piano della costruzione. Immediatamente dopo le prime operazioni sono iniziate anche quelle di completo spegnimento delle travature e lo scoperchiamento della copertura, in atto per scongiurare altri focolai ancora ardenti. Le cause dell’incendio non sono ancora state accertate. Le operazioni dei vigili del fuoco sono proseguite per tutta la giornata.

“A Draghi hanno promesso il Quirinale, ho delle fonti interne”, Di Battista sgancia retroscena ‘bomba’

Seguici sul nostro canale Telegram

di battista draghi

“A Draghi hanno promesso il Quirinale, ho delle fonti interne”, Di Battista sgancia retroscena “bomba”

terremoto

Terremoto a Pozzuoli, nuova forte scossa ai Campi Flegrei: paura tra i residenti