in

Roletto, incendio in una fabbrica di vernici: almeno due feriti

Questa mattina, 11 giugno 2021, da una fabbrica di vernici è divampato un incendio a Roletto, in provincia di Torino. La situazione è pericolosa. I residenti della zona hanno dovuto abbandonare la zona in via precauzionale: all’interno dello stabilimento c’è materiale esplosivo. I dipendenti hanno abbandonato l’edifici e al momento sembra che solo due persone siano rimaste ferite. Sul posto i vigili del fuoco stanno cercando di domare le fiamme.

incendio Roletto

incendio a Roletto (da Torinotoday.it)

Incendio Roletto fabbrica di vernici

Circa un’ora fa, verso le 10.30, è scoppiato un incendio di grandi proporzioni nella fabbrica di vernici Cia Technima Sud Europa, in via Santa Brigida 43 a Roletto. Un’alta colonna di fumo nero sta invadendo lo spazio circostante allo stabilimento. Sul posto la squadra 71 dei Vigili del fuoco di Pinerolo e il Distaccamento di Luserna e Torre Pellice stanno monitorando la situazione, insieme ai soccorritori del 118. I vigili del fuoco hanno fatto evacuare i 30 dipendenti che stavano lavorando all’interno dell’edificio. Secondo le prime informazioni, ci sarebbero due ustionati in modo non grave.

ARTICOLO | Landriano, 77enne uccisa in casa, fermato il nipote con problemi psichici

ARTICOLO | Milano, risolto il caso della 25enne Tunde Blessing: è femminicidio

incendio Torino

Incendio Roletto danni ingenti

I residenti della zona sono preoccupati. Si sentono esplosioni provenire dall’interno della fabbrica. L’azienda produce materiali pericolosi e per proteggere i residenti della zona aveva predisposto un piano di emergenza insieme al Comune di Roletto. In caso di disastro, come appunto un incendio, è prevista l’evacuazione dei residenti più vicini al sito. Infatti  i vigili del fuoco hanno provveduto evacuando un anziano da una casa vicino al luogo dell’incendio. Si attendono le decisioni delle autorità, mentre l’incendio continua a divampare. In via Santa Brigida 43 stanno operando le squadre dei vigli del fuoco per spegnere le fiamme che hanno invaso la fabbrica cercando di limitare i danni che molto probabilmente saranno ingenti.>>Tutte le notizie

 

italia turchia

Italia-Turchia: dove e quando vedere gli Azzurri, le probabili formazioni

coronavirus obbligo mascherina

Mascherine all’aperto: probabile l’addio da metà luglio