in

Lecco, un escursionista muore sul Grignone sotto gli occhi del fratello

Tragedia sul Grignone dove un uomo ha perso la vita in un incidente in montagna. La vittima dell’incidente è un uomo di 37 anni appassionato di escursioni. Il fratello, che era con lui, ha avvertito i soccorsi ma purtroppo non c’è stato nulla da fare.

incidente Grignone

Incidente Grignone escursionista muore sotto gli occhi del fratello

I due fratelli avevano deciso di passare la domenica in montagna. L’incidente è avvenuto nella zona dellaBocchetta di Prada, tra i comuni di Mandello e Esino Lario. Il maggiore è precipitato sotto gli occhi del fratello più piccolo per 350 metri in un canalone di neve sul Grignone. Il fratello minore ha chiamato i soccorsi. Erano le 14.30 di ieri, domenica 21 marzo 2021. Quando i soccorritori hanno trovato la vittima, era troppo tardi. Il corpo dell’escursionista era in fondo ad un baratro schiantato contro un albero.

Impegnati sul una quindicina di tecnici della Stazione di Valsassina Valvarrone, XIX Delegazione Lariana. Anche i tecnici di soccorso speleologico della IX Delegazione regionale, si sono recati sul luogo dell’accaduto. Sul posto anche l’elisoccorso di Como di Areu (Agenzia regionale emergenza urgenza) ha prestato servizio per soccorrere il giovane. L’elicottero ha recuperato il corpo della vittima e non ha potuto fare altro che constatare il decesso. Illeso l’altro escursionista.

ARTICOLO | Vaccino Sputnik, al via la sperimentazione allo “Spallanzani” di Roma

ARTICOLO | Chi è Deborah Compagnoni, vita privata e carriera: tutto sull’ex sciatrice italiana

incidente Grignone

Chi era l’escursionista

Gaspare Allegra, 37 anni compiuti martedì della scorsa settimana, ha perso la vita in montagna. L’uomo era originario di Palermo ma risiedeva ad Albairate nel Milanese. Gaspare, l’escursionista vittima di un incidente ieri, domenica 21 marzo 2021, è morto sotto gli occhi del fratello Francesco di un anno più giovane. E’ stato proprio quest’ultimo, di un anno più giovane della vittima, a dare l’allarme e a mettere in moto la macchina dei soccorritori. Soccorritori che, purtroppo non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo.

Gaspare Allegra aveva lasciato la Sicilia da anni per trasferirsi in Lombardia dove abitava ad  Albairate, in provincia di Milano. Avvocato di professione era un grande appassionati di sport.>>Tutte le notizie

Covid, il bollettino di oggi: 20.159 nuovi casi e 300 morti, 3.448 in terapia intensiva

Novavax news

Vaccini Covid in Italia, nei prossimi giorni non più di 200mila dosi in 24 ore