in

Livorno, tragico incidente in moto: 22enne perde entrambe le gambe e i suoi amici organizzano una raccolta fondi

Incidente Livorno: un terribile schianto quello di Christian. Il ragazzo, in seguito ad un grave incidente con lo scooter, ha subito l’amputazione di entrambe le gambe. Il 22enne è ancora in ospedale ma fuori ha il sostegno di tanti amici che hanno organizzato per lui una raccolta fondi. Hanno raccolto 65 mila euro in sole 24 ore.

Incidente Livorno Christian

L’incidente di Christian con lo scooter (Il Tirreno)

Incidente Livorno Christian perde entrambe le gambe

L’incidente è avvenuto a Livorno mercoledì, 12 maggio 2021, intorno alle 23. Christian stava percorrendo via Levante quando ad un certo punto ha perso il controllo del suo motorino e si è schiantato contro un marciapiede. I soccorritori hanno trasportato il 22enne d’urgenza all’ospedale di Livorno in codice rosso. Il ragazzo era in condizioni disperate. I medici per salvargli la vita hanno dovuto amputargli entrambe le gambe. 

Christian è ancora ricoverato in ospedale con prognosi riservata. I suoi amici hanno subito attivato un’iniziativa per aiutare il ragazzo che ha vissuto una grande tragedia. I ragazzo hanno dato vita ad una raccolta fondi per aiutarlo a ottenere nuovamente una vita normale. Si chiama GoFundMe la super colletta per Christian.

ARTICOLO | Biancavilla, tragico schianto per due ragazzi: uno muore sul colpo, l’altro è in gravi condizioni

ARTICOLO | Omicidio a Tortolì, 19enne muore tentando di difendere la madre, ferita da 17 coltellate: catturato l’aggressore

palermo

Incidente Livorno: raccolta fondi per Christian

L’obiettivo è quello di raggiungere almeno 100mila euro. Questi soldi verranno spesi per sostenere il costo dell’intervento, ma non solo. Saranno un aiuto affinché Christian possa intraprendere un percorso di riabilitazione sia fisico che psicologico presso centri specializzati. In più serviranno per regalare al ragazzo tutte le agevolazioni per rendere la sua vita più semplice possibile: ad esempio una sedia a rotelle e magari un’auto per una persona con la sua disabilità.

Christian Volpi è uno sportivo, allenatore dell’Unione canoisti livornesi, e i suoi amici sperano che il ragazzo possa vivere appieno la sua passione per lo sport. La raccolta fondi ha avuto un successo enormi. Sono già stati raccolti 75 mila euro per Christian. Sul sito della raccolta fondi molti dei suoi amici lo hanno descritto come una persona d’oro, gentile come pochi. “E’ una di quelle persone che ti porti dentro per tutta la vita. La persona dall’animo più gentile che abbia mai conosciuto”. Così lo ha descritto un suo amico.>>Tutte le notizie

Barbara d'Urso

Barbara D’Urso, gaffe clamorosa a “Pomeriggio 5”: «Auguri, Little Tony»

Caso Gregoretti

Caso Gregoretti, Matteo Salvini non andrà a processo: era accusato di sequestro di persona