in

“Io e te”, Enzo Paolo Turchi in lacrime: «I miei genitori hanno vissuto una cosa tremenda»

Pierluigi Diaco ha avuto come ospiti nella puntata di oggi, 27 luglio 2020, Enzo Paolo Turchi e sua moglie Carmen Russo. I due hanno ripercorso insieme la loro lunga storia d’amore, da quando si sono conosciuti nel 1983 fino alla nascita della loro bambina Maria nel 2013. Durante la chiacchiera, il ballerino e coreografo ha ricordato anche la sua infanzia difficile e la sua vita prima del successo televisivo. Ad un certo punto durante la lunga intervista a Io e Te Enzo Paolo Turchi è scoppiato in lacrime a causa di un ricordo molto doloroso. Un momento particolare che ha fatto commuovere tutti quanti.

Leggi anche –> Pensioni Vip, Enzo Paolo Turchi : «Percepisco solo 720 euro»

Io e te Enzo Paolo Turchi in lacrime

“Io e te”, Enzo Paolo Turchi in lacrime a causa di un ricordo doloroso

Durante la lunga intervista ai microfono di Io e te, Enzo Paolo Turchi è scoppiato in lacrime mentre ricordava le sue sorelle, venute a mancare quando erano molto piccole. Il ballerino ha raccontato così questo momento doloroso della sua vita: «Sono morte due sorelline, una a 18 mesi e una a 11 anni, ma io non ero ancora nato. I miei genitori hanno vissuto una cosa tremenda. Mi ricordo che mio padre andò via e mia madre con la testa, purtroppo, non ci stava più. Poi mia sorella Fulvia che era più grande andò a lavorare fuori. Sono nato nei Quartieri Spagnoli. Si usciva al mattino per poter fare qualcosa e guadagnare qualche soldo per poter comprare un panino». Poi ripercorrendo la sua infanzia ha detto: «A sei o sette anni pulivo una bisca e guadagnavo 20 lire. A casa non c’era la luce e mi ricordo una situazione tristissima ma bellissima. Nel quartiere eravamo tutti poveri. Mi ricordo che c’era una signora che si prostituiva e con i soldi che guadagnava faceva la spesa per tutti. Mia madre, poi, a sei anni mi iscrisse al San Carlo di Napoli e mi ha cambiato la vita […]»

io e te Enzo Paolo Turchi in lacrime

L’amore per la sua famiglia

Enzo Paolo Turchi e sua moglie Carmen Russo si sono conosciuti nel 1983. Carmen ha ricordato così il loro primo incontro: «Quando ci siamo conosciuti sono stati mesi bellissimi. Era estate e avevamo cominciato a girare in tour, ma non abbiamo mai avuto dei momenti romantici in cui lui poteva raccontarmi il suo passato. Ho scoperto tutto dopo quando abbiamo cominciato a convivere». Poi sulla loro bambina hanno detto: «Il suo arrivo è stato un momento inaspettato, avevamo perso le speranze. […] Quando l’abbiamo vista le lacrime, per due giorni non ho dormito, il più grande successo della nostra vita». >>Altri Gossip

Carabinieri Piacenza

Carabinieri arrestati a Piacenza, trans confessa: «In caserma botte e festini pippando cocaina»

Coronavirus, il bollettino di oggi: in calo i nuovi casi, sono 168