in

Jane Alexander Instagram, senza veli con un paio d’ali sul set: «Ci credo che si sudava…»

Su Instagram Jane Alexander, tornata alla ribalta dopo la recente partecipazione al Grande Fratello Vip, famosa per essere stata la perfida marchesa Lucrezia Van Necker nella fiction in costume ‘Elisa Di Rivombrosa’, ha pubblicato uno scatto seducente che la ritrae senza veli con un paio di ali. Un ritratto professionale di qualche tempo fa che imprigiona la bellezza intramontabile della popolare attrice famosa anche per fiction come ‘Ho sposato un calciatore’.

jane alexander

«Ci credo che si sudava…», Jane Alexander senza veli con un paio di ali: scatto dal set

A far da corredo allo scatto paradisiaco, angelico diremo, una lunga riflessione di Jane Alexander, che spesso si lascia andare a pensieri profondi su Instagram: «Questa foto fu scattata in un giorno strano. Ero estremamente giù, e chiamai @vaneboz per sapere che stesse facendo, se potevamo parlare un po’, quella roba da amiche. Lei mi disse che stava scattando la copertina del disco di Caparezza da @fabio_lovino_. Altro amico. “Vieni qui. Passa, ci facciamo due risate.” “Non sono sicura di avercele dentro quelle risate oggi.” “Passa comunque. Vieni pure se piangi in un angolo, ma non stare a casa. Esci.” E così feci. Andai allo studio di Fabio. C’era Caparezza. Ricordo solo i suoi capelli. Avevano finito così ci salutammo e Fabio mi chiese se mi andava di scattare un po’. “Sarà terapeutico”. E così scattammo. Varie situazioni. Senza trucco. Solo le mie emozioni. La mia preferita ahimé, non la posso pubblicare perché è bellissima ma sono nuda dalla vita in giù. Questa, invece, la pubblico perché mi ricorda che sono arrivata in lacrime, ma alla fine ridevo Alle mie spalle, avvolto in un lenzuolo bianco, l’assistente di Fabio mi teneva su le ali. E sudava. Uh, quanto sudava. Grazie agli amici di sempre», racconta l’attrice, svelando il retroscena del ritratto hot.

View this post on Instagram

Questa foto fu scattata in un giorno strano. Ero estremamente giù, e chiamai @vaneboz per sapere che stesse facendo, se potevamo parlare un po', quella roba da amiche. Lei mi disse che stava scattando la copertina del disco di Caparezza da @fabio_lovino_. Altro amico. "Vieni qui. Passa, ci facciamo due risate." "Non sono sicura di avercele dentro quelle risate oggi." "Passa comunque. Vieni pure se piangi in un angolo, ma non stare a casa. Esci." E così feci. Andai allo studio di Fabio. C'era Caparezza. Ricordo solo i suoi capelli. Avevano finito così ci salutammo e Fabio mi chiese se mi andava di scattare un po'. "Sarà terapeutico". E così scattammo. Varie situazioni. Senza trucco. Solo le mie emozioni. La mia preferita ahimé, non la posso pubblicare perché è bellissima ma sono nuda dalla vita in giù. Questa, invece, la pubblico perché mi ricorda che sono arrivata in lacrime, ma alla fine ridevo Alle mie spalle, avvolto in un lenzuolo bianco, l'assistente di Fabio mi teneva su le ali. E sudava. Uh, quanto sudava. Grazie agli amici di sempre. @fabiolovino e @vaneboz ❤ #storyofjane #friendswillbefriends #love #thankyou

A post shared by Jane Alexander (@jinnyminnypinny) on

Pioggia di complimenti: «Mai volgare, unica»

Valanga di complimenti: «Scatto meraviglioso e ricordo ineccepibile», ha scritto un follower; «Stupenda foto», ha aggiunto un utente; «Splendida e affascinante», ha fatto eco un fan. E ancora: «Bellezza angelica», «Sei spettacolare», «E ci credo che sudava quel poveretto», «Jane numero uno», «Sei bellissima», «Mai volgare, unica».

leggi anche l’articolo —> Jane Alexander Instagram esagerata, tanga e lato B in mostra: «Anche tu come Naike Rivelli?»

(Jane Alexander Instagram Foto Profilo Ufficiale) 

Wanda Nara Instagram: lo spacco vertiginoso dell’abito si apre sulle parti intime, zoom sul dettaglio

Cinzia Ricchiuti

Saronno, addio alla prof. Cinzia Ricchiuti: l’ultima lezione dal letto dell’ospedale